Cavatelli con topinambur

scritto da Rosa Forino - 10:26

Oggi vi voglio segnalare un vegetale non molto conosciuto il topinambur che sinceramente mi ha molto sorpresa nel sapore e soprattutto nella quantità di vitamine e altri principi sani per il nostro organismo, infatti contiene la Inulina una particolare fibra in grado di riequilibrare la flora intestinale, è un utilissimo rimedio naturale per controllare il diabete ed abbassare la glicemia, oltre che per dimagrire e contrastare la ritenzione idrica, contiene vitamine del gruppo A e B, ferro, potassio.

Cavatelli con topinamburSicuramente vi starete dicendo va bene, sarà pure sano ma chissà che sapore ha? Ha il sapore delicato del fondo del carciofo e l'aspetto di una patata ovviamente vi suggerisco la mia ricetta semplice e adatta a tutti
Cavatelli con topinambur
Ingredienti
300 gr. cavatelli 
150 gr. topinambur (1 tubero circa)
100 gr. pancetta (per chi è a dieta può essere eliminata :-)
100 gr. parmigiano
pepe q.b.
sale q.b.
olio extravergine d'oliva 

Portare ad ebollizione in una pentola abbondante acqua salata e dopo aver pelato e tagliato a cubetti il topinambur, cuocerlo per circa 10 minuti. In una pentola antiaderente mettere un filo d'olio e rosolate la pancetta, togliete la pancetta e aggiungete il topinambur e un mestolo dell'acqua di cottura del topinambur e completate la cottura. Nella stessa acqua di cottura del topinambur cuocere i cavatelli e a un minuto dalla cottura, scolateli e ripassateli in padella con il topinambur, servite con la pancetta croccante e delle scaglie di parmigiano
ricetta con topinambur

  • Condividi:

Ti potrebbe piacere anche

10 commenti

  1. Mai provato il Topinambur! La Raspadura è spettacolare.

    http://chiarainfimoland.blogspot.it/2013/06/iniziativa-blogs-in-love.html

    RispondiElimina
  2. Rosellina...conservane un pò anche per me ok? ;) Li adoro! NI

    RispondiElimina
  3. mmh che buono!

    http://inspiredbyfashionlook.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Mi piace un sacco il topinambur, qui da me ne cresce tantissimo in riva al fiume e quando è tempo di raccolta non ci sono per nessuno ^_^

    Ciao Ciao!

    RispondiElimina
  5. grazie per l'idea, da provare !!!!
    :D

    RispondiElimina
  6. lo cucino pochissimo perchè non vado matta per il profumo di carciofo ma così è un pochino più soft^_^

    RispondiElimina
  7. che piatto squisito..mmmm da provare!!^_^

    RispondiElimina
  8. sembrano davvero ottimi!!!!! provero' la tua ricetta!

    RispondiElimina
  9. Mai provato.. ma ne ho sentito parlare molto.. appena lo trovo in giro lo provo :)

    RispondiElimina