Sartù di riso a modo mio

Il sartù di riso è uno di quei piatti che mi ricordano i pranzi della tradizione di famiglia e alla mia nonna che ci faceva trovare questo pranzetto al rientro da scuola .

La preparazione è molto semplice, anche se richiede un pochino di tempo, generalmente si usa la teglia da ciambella e al suo centro si aggiunge il sugo di pomodoro con carne e piselli che sono uno degli ingredienti del sartù stesso, può essere preparato prima e essere mangiato sia caldo che freddo, io ve lo consiglio perché è davvero buonissimo!
Sartù di riso
Ingredienti
250 gr di riso arborio
500 gr di pomodoro
100 gr di piselli
200 g. carne tritata
20 gr di parmigiano grattugiato
200 gr di mozzarella
pangrattato q.b.
100 gr. di salame napoli
olio extravergine d'oliva q.b.
misto soffritto (cipolla, carota, sedano)
vino bianco

Tritare finemente la cipolla, la carota e il sedano e soffriggere in  un padella antiaderente con un filo olio extravergine d'oliva , aggiungere la carne tritata e rosolate bene, bagnate con un pò di vino bianco che lascerete evaporare unite il piselli e il pomodoro e lasciate cuocere per 30 minuti a fuoco lento, salate a circa metà cottura. Nel frattempo cuocete in abbondante acqua salata il riso arborio e lasciatelo un pochino al dente, condite con il sugo precedentemente preparato e il parmigiano (lasciate da parte un pochino di sugo per dopo)
Imburrate le cocotte le cruiset e cospargetele di pangrattato, fate uno strato di riso e disponete sul riso la mozzarella e il salame a dadini e un pochino di sugo e coprite con altro riso cospargete di pangrattato e parmigiano. Cuocete in forno già caldo a 180° per 20 minuti. 

Rosa Forino

9 commenti:

  1. E' tipo un arancino siciliano ma con una forma facile da fare????
    Ma sei un genio!!!
    Io adoro gli arancini ma mi si spaccano sempre! Ora mi hai dato la soluzione!!! :)

    RispondiElimina
  2. Ma che carina questa ricetta, non l'avevo mai sentita prima di leggere il tuo post!

    Ho organizzato il mio 1° International Linky Party – Orecchini e gioielli by Sabry ti andrebbe di partecipare? Grazie mille!

    Sabry

    RispondiElimina
  3. Un piatto completo, adatto a dare il benvenuto alla stagione fredda!

    RispondiElimina
  4. Splendido! Amo i piatti che poi metti in forno e hai il tempo per fare altro! ;)

    RispondiElimina
  5. Adoro i piatti da forno...questa ricetta sembra davvero appetitosa. Da provare!
    Baci
    Mary

    RispondiElimina
  6. Davvero invitante :)

    Scopri cosa accade il 15 Ottobre... spero tu possa esserci :)

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  7. Ottimo Rosa, io me ne mangerei un barile!!

    RispondiElimina
  8. mmmhhh che squisitezza una vera bontà

    RispondiElimina
  9. ciao rosy, veramente un'ideona, un piatto tradizionale e appetitoso ciao a presto

    RispondiElimina

Instagram

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001