Carbonade fiamminga

Ho mangiato la prima volta questo piatto in un viaggio a Bruges (Belgio) e me ne sono innamorata, da allora ho provato e riprovato, tanti tentativi hanno ottenuto un risultato mediocre, altri non rispecchiavano il piatto che avevo gustato.

Oggi finalmente mi sono avvicinata al piatto originale e sono felice di condividere con tutte voi la mia ricettina della Carbonade fiamminga per chi non lo conoscesse è uno specie di stufato alla birra scura belga, ottimo in queste giornate invernali perché può essere preparato prima e consumato all'occorrenza di solito viene accompagnato con patatine fritte, ma potete anche farle al forno o lesse.
Carbonade fiamminga
Ingredienti 
500 gr di carne (brasato)
400 ml. di birra scura belga
200 ml. acqua
50 g. di burro
2 fette di pane raffermo
1 cucchiaio di senape di Digione
paprika dolce q.b.
prezzemolo q.b. 
1 foglia di alloro
2 cipolle  medie tagliate a cubetti
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di aceto
sale q.b.
Fate fondere il burro nella casseruola in ghisa le creuset, quando si è sciolto aggiungere la carne e fate rosolare su entrambi i lati, toglierla dalla casseruola e mettetela da parte.
Nella stessa casseruola aggiungere le cipolle che avrete pulito e tagliate a cubetti, spolverate con lo zucchero e lasciate caramellare per qualche minuto. Versate la birra e l'acqua e portate ad ebollizione, aggiungete l’alloro, la paprika, il prezzemolo, l’aceto e coprite. Lasciate sbollire per circa 35 minuti, poi aggiungete la carne e fare cuocere fino a quando risulti bella tenera (circa 40 minuti) poi spalmate sulle fette di pane la senape, mettetele sopra la carne e continuate la cottura per altri 30 minuti.
Servite la carbonade fiamminga calda accompagnandola con patate fritte o lesse o semplicemente con dei crostini di pane
 

Rosa Forino

4 commenti:

  1. Mmmmh buono!!! Grazie per la ricetta!!
    Bacioni
    Monica

    RispondiElimina
  2. posso venire a pranzo da te??? mi piacerebbe proprio assagiare questo piatto ;) buon inizio settimana

    RispondiElimina
  3. Mai assaggiata e sembra buonissima!!!!!!!!!!!!!!!
    Vorrei proprio assaggiarlo anche io!

    RispondiElimina
  4. wow!!! questa ricetta mi attira parecchio devo assolutamente provarla ciao elisa

    RispondiElimina

Instagram

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001