Come realizzare la carta riciclata

scritto da Rosa Forino - mercoledì, settembre 13, 2017


La carta è uno di quei materiali che invadano la nostra casa, in forma e dimensione diversa. Ci accompagnano nella progettazione della nostra giornata. Custodiscono i nostri tesori e a volta ci aiutano nel bricolage domestico per decorare gli oggetti che non ci piacciono più. 

Il Riciclo Creativo della carta è uno dei temi che tratto sempre con grande gioia perchè mi permette di farvi scoprire quanto sia facile creare con materiali semplici e alla portata di tutti. Ma non solo... è anche l'occasione giusta per aiutarti a scoprire dei nuovi modi per giocare con i bambini rispettando l'ambiente e facendogli comprendere il valore di quello che hanno intorno. 

Come realizzare la carta riciclata

Ti mostrerò come riciclare la carta partendo da normali fogli stampati, per ottenere una carta fai da te fatta in casa ideale per i tuoi prossimi lavoretti creativi, che potrai personalizzare come preferisci, grazie a dei piccoli suggerimenti.

La carta ci accompagna nella nostra vita silenziosamente. Molto spesso la sprechiamo con indifferenza, altre volte diventa un elemento prezioso nelle nostre creazioni. Voglio mostrarti oggi come riciclare in maniera naturale la carta. Otterrai così dei fogli utilizzabili per scrivere o per tutto quello che la fantasia ti può suggerire. Se hai voglia e tempo potrai coinvolgere i bambini in questa operazione, in questo modo scopriranno i processi necessari prima di ottenere il foglio di carta finito e l'arte di rispettare l'ambiente semplicemente riutilizzando qualcosa che hanno sempre a disposizione. 

Riciclare la carta in casa a differenza di quello che si pensi è alla portata di tutti, gli strumenti necessari sono di facile reperibilità, quindi non hai scuse per cimentarti in questa nuova esperienza creativa.

carta riciclata fai da te
Cosa serve per riciclare la carta?
I materiali per riciclare la carta sono molto semplici e se non hai a disposizione un telaio, puoi scoprire come realizzarne uno, alla fine di questo tutorial semplicemente utilizzando una vecchia cornice.
  • carta usata 
  • 1 telai (sotto ti spiego come realizzarli) 
  • frullatore ad immersione
  • Panno o vecchio asciugamano di spugna
  • Piano di asciugatura (un comune stendino è perfetto)
  • tubo di plastica
Per prima cosa metti da parte della carta da riciclare. Puoi mescolare i vari tipi di fogli, di colori e consistenze diverse. Anzi puoi sfruttare proprio queste differenze per ottenere effetti sulla carta particolari e unici. Per riciclare la carta puoi usare per esempio: quotidiani, carta di imballaggio, vecchie lettere, bollette, cataloghi ect.

Una volta raggiunto il quantitativo giusto, puoi procedere al riciclo della carta. Io per realizzare questo tutorial ho utilizzato degli inviti di matrimonio di carta d'amalfi, quindi il risultato ottenuto è molto bianco, ma ti assicuro che anche usando altri tipi di carta puoi ottenere dei risultati strepitosi.

riutilizzo di fogli di carta per ottenere carta riciclata Mescola di carta riciclata fai da te

Per prima cosa taglia la carta a pezzetti, puoi farlo a mano, come ho fatto io o usare un distruggi documenti o una macchina della pasta per ottenere strisce più piccole. Metti in un contenitore di plastica dell'acqua e aggiungi la carta che vuoi riciclare. Lascia riposare per una notte. La mattina successiva scoprirai che la fibra della carta si è sfibrata e ammorbidita. Sarà così pronta per essere frullata. Se hai usato carte diverse, starà a te decidere se frullarle tutte insieme o procedere separatamente.

 Mescola di carta fai da te carta riciclata fai da te

Aggiungi se necessario un pò d'acqua nel composto, quest'ultima ti aiuterà a stendere la carta sul telaio in maniera più omogenea possibile. Spargi la mescola sul telaio fino a coprirlo interamente.
(Se il telaio è stato realizzato con un collant o tessuto bagnatelo prima di procedere a questa operazione)

 realizza della carta riciclata in casa carta riciclata fatta in casa

Una volta steso tutto il composto, cerca di farlo nel modo più uniforme possibile. Muovi piano il telaio facendo così scendere l'acqua in eccesso attraverso la trama del tessuto. A questo punto poni il telaio sullo stendino e usa un asciugamano o un panno per rimuovere l’acqua residua. Io mi sono aiutata con un tubo di plastica, in modo da compattare il composto e allo stesso tempo rimuovere l'acqua in eccesso. Nel caso ti accorgessi che in alcuni punti il foglio presenta dei “buchi” aggiungi un pò di composto così il foglio risulterà compatto e senza imperfezioni.

asciugatura carta riciclata fatta in casa fogli fai da te di carta riciclata

Lascia asciugare un pochino, poi alza il telaio e dopo aver appoggiato sul piano un asciugamano, capovolgi il telaio. Con una leggera pressione sulla base, il foglio si staccherà dal telaio e cadrà sull'asciugamano steso. Lascia asciugare il foglio completamente (il tempo dipende dallo spessore che avete creato con la carta) . Una volta asciutta puoi utilizzare la carta come preferisci, sia per scrivere che per realizzare dei bigliettini unici.

telaio necessario per riciclare la carta
Come costruire un telaio fai da te
Puoi costruire da sola il telaio necessario per riciclare la carta, avrai bisogno di questi Materiali
  • 2 cornice o 8 bastoncini di legno
  • Graffatrice (spillatrice per legno) o delle puntine per disegno
  • forbici
  • rete di plastica a trama sottile (puoi usare anche dei collant, seta, ect.) 
Il telaio necessario per realizzare la carta fai da te è molto facile da costruire ti servirà una vecchia cornice a cui dovrai fissare della rete sottile o dei vecchi collant che taglierai a dimensione con l'aiuto di un paio di forbici. Potrai fissare il tessuto con una graffatrice o in alternativa delle puntine per il disegno. Il tessuto deve risultare molto steso e uniforme così che l’acqua non possa fuoriuscire dagli angoli e margini del telaio quando ci verserai sopra la mescola.

Suggerimenti 
  • Puoi colorare la carta aggiungendo all'impasto frullato del colorante alimentare.
  • Per rendere speciale il risultato finale puoi aggiungere fiori o foglie secche o aggiungere qualche piccolo semino che renderà ancora più artistico il foglio riciclato
  • Non disdegnate di riciclare anche carta stampata, tipo quotidiani o vecchi libri, il risultato sarà una carta meno bianca ma utile per rivestire oggetti in maniera creativa. 
  • La scelta del tessuto determinerà la trama della vostra carta, quindi valutate bene il risultato che vorrete ottenere, anzi divertitevi a sperimentarne i vari effetti con telai diversi.
  • Per un effetto a sorpresa aggiungete qualche essenza profumata nell'impasto e otterrete carta profumata.
Ecco altri post che ti suggeriscono come riciclare la carta:

  • Condividi:

Ti potrebbe piacere anche

1 commenti