Mezzi guanti in knooking di RicreAnna [guestpost]

scritto da Rosa Forino - martedì, febbraio 07, 2017

Mezzi guanti con uncinetto knooking

Il freddo di queste giornate ci ha rese più propense a "infagottarci" strati di maglioni, giacconi super imbottiti e guanti per proteggere il nostro corpo dal vento e le basse temperature, così ho pensato che un progetto creativo invernale che potesse aiutarci in tal senso fosse proprio l'ideale.

Mezzi guanti in knooking

Ho invitato quindi Anna del blog Ricreanna a realizzare per noi dei mezzi guanti davvero unici realizzati in knooking una tecnica che permette di lavorare a maglia con uno speciale uncinetto.
Anch'io confesso non conoscevo questa tecnica ma mi ha subito incuriosita e ho scoperto che si possono realizzare capi d'abbigliamento, borse e accessori.

Vi chiedere com'è possibile lavorare a maglia con un uncinetto?!? Semplice l'uncinetto per knooking ha un foro sul retro che permette di inserire il filo, necessario per questo tipo di lavorazione, che regge le maglie create come accadrebbe con i ferri da maglia.

Se siete curiose di sperimentare questa tecnica per prima cosa procuratevi un uncinetto per knooking e poi della lana del colore che preferite e seguite il tutorial di Anna di oggi,

Se non siete riuscite a reperire un uncinetto per knooking ne potete creare uno con una semplice cannuccia. Tagliate un piccolo pezzo di cannuccia e lo forate sul retro e poi lo fissate con una leggera pressione sul vostro uncinetto. Il tutorial di Doria vi sarà sicuramente prezioso perchè vi mostra tutti i passaggi per crearlo.

Prima di iniziare una piccola presentazione dell'autrice di questo tutorial

Sono Anna e da che ho memoria sono sempre stata in mezzo a fili, rocchetti e stoffe, mia madre era sarta-ricamatrice, e così anche alcune zie. Da ragazza ho fatto la magliaia, realizzavo pull con la macchina e poi li ricamavo a punto maglia. Mi piacciono tutte le tecniche e mi piace sperimentarne sempre di nuove. E’ così che qualche anno fa ho cominciato a filare, e tingere la lana. Purtroppo non ho molto tempo di conseguenza faccio troppe cose, e non sempre le porto a termine, ma credo che questo accomuni molte creative. A luglio dell’anno scorso si è sposata mia figlia e credo di aver dato il meglio di me, fra bomboniere segnaposti e il bouquet realizzato a uncinetto, che ha riscosso molto successo. Potete trovare le mie creazioni sul blog sulla mia pagina facebook google+ pinterest youtube e instagram

Per realizzare i Mezzi guanti in knooking avrete bisogno di
  • 50 grammi di lana (per uncinetto n° 6)
  • un uncinetto per knooking n° 4
  • un uncinetto n°6
  • una gugliata di lana dello stesso spessore ma di colore differente
  • ago da lana
cosa realizzare con un uncinetto per knooking uncinetto per knooking

Con l’uncinetto n° 6 avviare una catenella di 24 maglie e chiuderle in cerchio con una maglia bassissima. Si esegue la catenella con un uncinetto più grande per evitare che il lavoro si mantenga più stretto all’inizio.
Cambiare l’uncinetto e lavorare con il knooking infilando nella cruna il filo di lana contrastante, ha la stessa funzione di un ferro da maglia.
iniziare a lavorare con uncinetto per knooking lavorare a maglia con uncinetto

Inserire l’uncinetto nella catenella, estrarre una maglia senza lasciarla cadere,*inserire di nuovo l’uncinetto nella catenella successiva estrarre una maglia senza lasciarla cadere* continuare in questo modo raccogliendo sull’uncinetto 10/12 maglie, tirare l’uncinetto verso sinistra e far passare il filo contrastante (quello infilato nella cruna), nelle maglie. Riprendere da *a* per le maglie restanti, quando il filo sarà passato su tutte le maglie, si sarà completato il primo giro. Segnare l’inizio giro con un marcapunti.

A questo punto bisogna cominciare il punto costa, ossia l’equivalente dell’elastico che si lavora a maglia. Noi faremo due maglie diritte e due maglie rovesce. Per il punto diritto: *filo del lavoro dietro inserire l’uncinetto nella maglia estrarre un’asola, (ripetere ancora una volta), per il punto rovescio: passare il filo davanti al lavoro, inserire l’uncinetto nella maglia e farlo passare attraverso (ripetere ancora una volta)* Continuare per 20 giri ripetendo da *a* senza dimenticare di tirare il filo dalle maglie già lavorate ogni 10 maglie circa per rendere il lavoro più agevole.
Continuare a rasato diritto, siccome si lavora in tondo si eseguirà sempre il punto diritto.

rifinire con Knooking guanti fai da te con knooking

Nel corso del primo gr. a rasato diritto fare 10 aumenti, prendendo la mezza maglia del gr. precedente Gli aumenti non si possono eseguire come per l’uncinetto classico, per cui bisogna inserire il knooking nella maglia del giro precedente, prenderla come da foto ed estrarre un’asola, non chiuderla e lasciarla sull’uncinetto.

Dopo 8 giri saltare 10 maglie (saranno quelle che riprenderemo per il pollice), e metterle in sospeso su una spilla da balia, continuare sulle restanti maglie riprendendo la lavorazione in tondo a maglia rasata diritta. Realizzare 18 gr, oppure quelli che occorrono alla lunghezza che desiderate quindi chiudere tutte le maglie. Infilare l’uncinetto nella maglia estrarre un’asola e chiudere contemporaneamente, alla fine tirare il filo contrastante

Lavorare indice per mezzi guanti in knooking knooking

Per il pollice riprendere le maglie lasciate in sospeso sul diritto del lavoro, lavorare in tondo, sono sufficienti 4 gr. chiudere come sopra. Affrancare i fili.  Volendo si può ricamare a punto maglia sul dorso della mano 

come si usa l'uncinetto per knooking mezzi guanti fai da te  ricamare sui guanti realizzati ad uncinetto

  • Condividi:

Ti potrebbe piacere anche

1 commenti

  1. Complimenti per il tuo bellissimo blog! Ti seguo!
    Se ti va di ricambiare passa da me:
    http://marycosmesi.blogspot.it

    RispondiElimina