Personalizza una pochette con lana cardata

Oggi ho preparato un tutorial per Personalizza una Pochette di feltro con Lana Cardata, un modo semplice e veloce per personalizzare degli accessori in feltro e sorprendere la tua amica del cuore con un regalo unico.

roselline in lana cardata

Inutile dirvi, che io sono innamorata di questa tecnica e che in queste settimane ho imparato ad apprezzarla ancora di più. Mi sono cimentata in alcune prove tecniche e in questo modo sono riuscita a capire non solo come sfruttare meglio questa tecnica, ma anche che basta davvero poco per personalizzare quello che abbiamo intorno a noi e renderlo veramente nostro. 

Se avete voglia di personalizzare una pochette di feltro o una piccola borsa con la lana cardata con il passo a passo di oggi  e qualche consiglio per iniziare potrete partire anche voi con l'infeltrimento della lana cardata.

lana cardata per personalizzare regali handmade

L’infeltrimento della lana cardata per personalizzare accessori come borse, pochette, cappelli, sciarpe e decorazioni è davvero una tecnica alla portata di tutti e richiede solo un pochino di pazienza e voglia di fare.

Per iniziare bastano degli aghi per infeltrire, una base (polistirolo o gommapiuma), della lana cardata dei colori che preferite e un oggetto in feltro da personalizzare.

Se è la prima volta che vi cimentate in questa tecnica iniziate da cosine semplici, come una pallina o un fiorellino, e poi piano piano provare a cimentarvi in forme più complesse. Se siete a corto di idee e non sapete cosa realizzare nella raccolta di tutorial per infeltrire la lana cardata troverete tantissime idee da realizzare con tanti gradi di difficoltà, sia per chi si avvicina per la prima volta a questa tecnica e non sa proprio da dove partire a progetti più complessi. 

Un unico avvertimento prestate attenzione all'uso degli aghi da infeltritura perchè sono molto appuntiti e potreste pungervi, inoltre all'inizio ne romperete qualcuno nella frenesia di completare presto il lavoro. Ma non scoraggiatevi, con un pò di dimestichezza riuscirete in breve tempo ad ottenere buoni risultati. 

lana cardata per personalizzare oggetti in feltro

Per prima cosa inserite una base di polistirolo all'interno della vostra pochette, che vi aiuterà a tenere fermo il tessuto e allo stesso modo vi aiuterà a direzionare la punta dell'ago.
Per personalizzare la mia pochette sono partita nel realizzare una foglia prendendo un ciuffo di lana cardata, la grandezza del ciuffo dipenderà da quanto volete che sia grande il petalo. Con le dita, cercate prima di stirare la lana, poi modellatela un pochino per creare la punta iniziale della foglia, dividete il filo di lana in due e procedete a punzonare tutto intorno creando così il contorno della foglia. Poi precedete al riempimento con le altre fibre rimaste e se necessario aggiungete altre fibre per riempire completamente la foglia.

foglie con lana cardata

Ora procedete nella stessa maniera per creare la seconda fogliolina un pochino più grande, poi passate alla realizzazioni della rosa, questa volta si parte dal centro creando un piccolo anello e poi procedete a creare tanti piccoli petali tutti intorno partendo sempre dal centro verso l'esterno.

infeltrire con lana cardata

Continuate a punzonare la lana fino a quando diventi parte integrante del tessuto e si trasformi in feltro. Non c'è un tempo specifico ma vi accorgerete che siete arrivato al risultato quando la lana cardata non è più morbida e pelosa, ma infeltrita.
Proseguite poi a creare un altra rosellina di un colore diverso e altre foglioline, la cosa bella di questa tecnica e che sarete solo voi a decidere qual'è il risultato finale che vorrete ottenere.

rose realizzate con lana cardata

Suggerimenti utili 
  • La lana cardata è un materiale  morbido e caldo, le fibre se non gestite nella maniera corretta possono trasformare completamente la vostra idea, quindi imparate a misurare i vostri gesti, addestrate l’occhio a guardare l'insieme prima di procedere nel passaggio successivo e soprattutto lavorate senza fretta. 
  • Osservate il lavoro man mano che procedete e fate attenzione a cosa ‘funziona’ e cosa no, lasciate che le mani prima del cervello imparino a manipolare il materiale. Affidate alla creatività ogni gesto, senza bisogno di affidarsi a regole specifiche legate al disegno.
  • Non dimenticate che il colore della lana può essere sfruttato a vostro vantaggio per rafforzare sfumature e creare effetti spettacolari. Stendete la lana a strati sottili e controllate che lo spessore sia sempre omogeneo e giocate con combinazioni diverse per ottenere i risultati che avete in testa.
  • La lana può essere combinata con tantissimi altri materiali: tessuti, altre fibre e filati, non avete paura di sperimentare.
  • Potrete usare stencil e formine di biscotti per aiutarvi nella composizione di disegni e forme. 
pochette fai da te con lana cardata

Pronte a personalizzare il vostro accessorio di feltro?!? Quale tutorial vi piacerebbe trovare con questa tecnica?

Rosa Forino

2 commenti:

  1. mi piace la tua pochette.
    ho fatto anch'io qualcosa con la lana cardata negli anni scorsi. ne farò dei post se trovo le foto!

    RispondiElimina

Instagram

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001