Riso rosso al gorgonzola



Quando i colori arrivano a tavola anche il cibo assume un aspetto più bello e intenso, oggi voglio farvi conoscere un riso rosso, che personalmente non avevo mai assaggiato e che ho acquistato per pura curiosità. Ho scoperto poi che oltre ad essere un riso super colorato è ricco di antiossidanti ed è altamente digeribile, inoltre essendo privo di glutine lo consiglio a chi soffre di intolleranze alimentari. Io oggi ve lo presento con il gorgonzola, ma il suo profumo e la sua consistenza lo rendono adatto anche per insalate estive o semplicemente bollito.


Il riso rosso selvatico è un riso prodotto in quantità limitate e viene catalogato nei risi integrali (o integri) perchè i suoi chicchi ricchi di fibre viene lavorato pochissimo quindi ne mantiene tutti i nutrienti. 

Ha un gusto deciso e un colore che conquista subito perchè è rosso rubino e quindi si presta a presentazioni sceniche indipendentemente dagli altri ingredienti.

La sua consistenza e sapore lo rendono unico e molto versatile per qualsiasi tipo di ricetta. Ricco di ferro e tantissimi altri nutrienti lo consiglio proprio in questo periodo dell'anno perchè vi darà i giusti apporti energetici per affrontare la primavera.

Se proprio vogliamo trovare un difetto a questo riso è la lunga cottura  (45/50 minuti) che potremo accorciare con la pentola a pressione (25 minuti), ma vi assicuro che il riso rimane sempre sodo e un pochino al dente sempre, anche se si apre un pochino facendo intravedere il suo cuore bianco. Deve essere in ogni caso sempre bollito per cui può essere conservato tranquillamente in frigo per più giorni e usarlo all'occorrenza, magari si può lasciarlo al dente e finire la cottura saltandolo in padella con gli ingredienti che vorremo utilizzare.

Io ho deciso di saltarlo in padella e servirlo con una crema di gorgonzola. Per realizzarlo avrete bisogno di questi Ingredienti
  • 300 gr. riso rosso (già bollito)
  • 1 spicchio di cipolla
  • 1 noce di burro
  • olio extravergine d'oliva
  • 250 gr. gorgonzola dolce
  • latte q.b.
In una padella antiaderente soffriggere una cipolla tritata, aggiungere il riso bollito e saltatelo qualche minuto in padella. Versare il composto in un ring della forma che preferite e lasciate intiepidire.
In una padella a parte fate sciogliere una noce di burro e aggiungete il gorgonzola a pezzetti, con un pochino di latte, e lasciate che il formaggio si sciolga a formare una crema densa.
Servite con crema sul fondo e il vostro riso ripassato in forma, aggiungete qualche pezzetto di gorgonzola fresco che contrasterà il caldo della crema.

Rosa Forino

1 commento:

  1. Adoro il gorgonzola, questo riso deve essere di una bontà unica! Un abbraccio

    RispondiElimina

Instagram

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001