Parure pasquale con Shrink film printable

scritto da Rosa Forino - 12:36

In questi giorno ho avuto modo di provare, questo prodotto per me davvero innovativo lo Shrink film printable o shrink plastic un foglio stampabile fatto di una speciale plastica che cotto al forno per pochi minuti si indurisce, si ispessisce e si riduce di circa 50%.
Devo essere sincera quando ho fatto la prima prova ero un pochino scettica e allora ho fatto delle immagini molto piccole, alla fine riducendosi sono diventate delle vere e proprie miniature ;- )Parure pasquale
Cos'ha di bello questo prodotto?
Può essere stampato con una normale stampante, ma non solo puoi divertiti a disegnarci sopra nella dimensione che vuoi, ritagliare e come per magia dopo 2-3 minuti in forno a circa 180-200°C vedi il tuo capolavoro ridursi e diventare solido e pronto a qualsiasi creazione Ovviamente io vi consiglio di utilizzare toni pastello, perché con la riduzione il colore si accentua molto, per il resto largo alla vostra fantasia.

Io ho realizzato una parure pasquale con orecchini e ciondolo, ecco come ho fatto
Parure pasquale con Shrink film 
Materiali
Vernice lucida
basi per orecchini 
Shrink film stampabile
Das argento
chiodini e anellini per bijou  
attrezzi per modellare
formina a forma di fiore 
stecco per spiedini 

Stampare su un foglio di Shrink film stampabile il vostro soggetto preferito, ritagliare e forare direttamente con l'anellino (per gli orecchini) e cuocere il foglio ritagliato per  2-3 minuti in forno a circa 180-200°C direttamente sulla griglia.
Quando avrete ottenuto il vostro piccolo personaggio per me l'uovo pasquale, potete divertirvi a decorare come volete con Das argento io ho utilizzato una formina a forma di fiore, steso la pasta, ho incollato con un pizzico di colla vinilica l'ovetto sull'impasto (per sicurezza, perché quando si essicca si riduce un pochino e potrebbe staccarsi) poi con la formina ho creato il fiore, ho inserito piano piano in chiodino che successivamente mi permetterà di fare l'occhiello di sostegno, con uno stecco di legno ho creato delle imperfezioni, per rifinire il tutto ho fatto un piccolo cilindro che ho collocato intorno al bordo della formina.
Ho lasciato asciugare bene il Das argento e alla fine ho lucidato con vernice lucida

Hanno contribuito alla buona riuscita di questo progetto Scrappappero e Fila 

  • Condividi:

Ti potrebbe piacere anche

15 commenti

  1. Carinissima la tua parure... Sei stata molto brava! :) Buon pranzo!!

    RispondiElimina
  2. non conoscevo questo prodotto, grazie per avercelo spiegato così bene ciao elisa

    RispondiElimina
  3. che prodotto davvero innovativo...
    kiss e buona serata cara
    vendy

    NEW POST!!!
    GFC are closing? I don't know...BTW import all your blog on bloglovin' from GFC
    Follow me on:
    the simple life of rich people blog

    RispondiElimina
  4. davvero carini
    ti seguo passa a trovarmi se ti va

    http://muchoney.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. incredibile anche nella creatività non c'è tempo che nasca un prodotto che qualcun'altro inventa qualcos'altro ma come fai a sapere tutte queste novità? ciao nicoletta

    RispondiElimina
  6. Ciao Rosa, è da un po' che manco...ma quante ne conosci ??!!! Complimenti per la parure !!
    Anche a me piace sperimentare sempre cose nuove, il problema è che inizio cento progetti e ne finisco (forse) 5 .....
    Un abbraccio e buon pomeriggio
    Marzia

    RispondiElimina
  7. Carinissimi gli orecchini :) Ti seguo anche io ora :)

    RispondiElimina
  8. ciao complimenti !!! ti seguivo su fb e devo dire che hai anche un bellissimo blog

    RispondiElimina
  9. Ciao Rosa, grazie per essere passata da me ^^
    Io ti seguo già da un po', adoro molte delle tue ricette e ho partecipato due volte a Kreattiva, iniziativa davvero carina e utile :)

    RispondiElimina
  10. Stupenda questa parure ed hai utilizzato anche il das per farla. Fantastico!!! Vado ad unirmi ai tuoi lettori fissi!!!

    RispondiElimina
  11. Bellissima parure,ma io non sono mai riuscita stampare questi fogli.Rovinati tutti e non so il perché e dove sbaglio,forse e la stampante,mah...Uso invece il polyshrink che timbro con il Staz on e mi trovo benissimo.Complimenti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho una stampante a getto d’inchiostro e non ho avuto nessun problema, cosa ti accade esattamente?
      ciaooo

      Elimina
  12. Ciao Rosa, gli orecchini sono bellissimi...mi stai tentando con questi nuovi prodotti, chissà che non ci provi! Intanto volevo dirti di passare da me..c'è un pensiero per te! A presto Gabriella

    RispondiElimina