Brioche: Rose di pecorino

Ecco il mio primo esperimento con l'impastatore Princess, delle brioche soffici e golose al pecorino, ideali per merenda o per cena, sono ottime per un buffet perché possono essere preparate prima e riscaldate all'ultimo minuto per renderle fragranti come appena fatte.


Brioche: Rose di pecorino 
Ingredienti
700 gr. farina Rosignoli 
300 ml. latte tiepido
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di olio d'oliva 
25 gr. lievito di birra (sciolto nel latte)
150 gr. pecorino
1 uovo - 1 tuorlo per la doratura
sale e pepe q.b.

Mettere nell'impastatore princess il latte, l'olio, zucchero, sale, uova e il lievito azionare a 2 l'impastatore e aggiungere piano piano la farina, aumentare la velocità e lasciare impastare per 10 minuti circa, poi aggiungere il pecorino grattugiato e lasciare impastare ancora per qualche minuto 
Far lievitare in un luogo caldo per un ora poi create delle piccole rose io ho utilizzato questa immagine che ho trovato sul web che mi ha aiutato a renderle più belle (purtroppo non mi ritrovo il link) e le ho lasciate lievitare per un altra oretta 
fonte: non ricordo :-(
Le ho poi posizionate sulla carta da forno e spennellate con il tuorlo d'uovo e fatto cadere a pioggia sulle brioche del pecorino grattugiato, cuocere a 180°C per 20-25 minuti.
Possono servite sia calde che fredde, conservate per qualche giorno in contenitore chiuso e riscaldate prima del consumo.

Ha contribuito alla buona riuscita di questa ricetta Rosignoli  e Princess

Rosa Forino

5 commenti:

  1. Bellissimo il modo in cui hai arrotolato le brioche!

    RispondiElimina
  2. CIAO , COMPLIMENTI SONO DAVVERO BELLISSIME QUESTE BRIOCHE E MOLTO ORIGINALE IL MODO IN CUI HAI ARROTOLATO ......UN ABBRACCIO.

    RispondiElimina
  3. Gnam! Ne mangerei volentieri una proprio in this moment ;) Sento il profumino da qui!!
    Un bacio e buon weekend! :**

    RispondiElimina
  4. Penso che prenderò 10 chili entro breve, se continuo a seguirti ^_^
    Bellissimo l'effetto per la rosa!
    Chiaramente da provare...

    RispondiElimina
  5. mi piacciono le tue brioche... un vero spettacolo grazie per la condivisione!!!

    RispondiElimina

Instagram

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001