Finger food romantico

Oggi vi propongo una ricettina super veloce in vista della bella stagione, un finger food romantico da condividere con chi amate con un ingrediente speciale Delicapra camoscio d'oro il formaggio dal gusto fresco e delicato di capra, che con la sua consistenza fondente e cremosa è pronto da spalmare su tutto quello che preferisci, danno quel tocco in più ad ogni ricetta.

Finger food romantico
Ingredienti
100 gr. salame
2 confezioni Delicapra camoscio d'oro
3 uova
erba cipollina
1 cucchiaio di farina
latte q.b.
olio extra-vergine q.b.

Sbattere le uova con un pizzico di sale, aggiungere un cucchiaio circa di farina, un pochino di latte e l'erba cipollina tagliuzzata, mettere sul fuoco una padella antiaderente e un filo d'olio, quando è bello caldo versare le uova e lasciate cuocere fino a quando si rapprendere, girare e completare la cottura.
Lasciare raffreddare per qualche minuto e con un tagliapasta quadrato, tagliare la frittata e aiutandovi con 2 cucchiai aggiungete il Delicapra camoscio d'oro, una rossellina fatta con il salame e voilà finger food romantico pronto per sorprendere chi amiamo 
Post sponsorizzato per Camoscio d'oro

Rosa Forino

8 commenti:

  1. mi ispira un sacco! mi sa che oggi proporrò la ricetta al piccolo di casa!

    RispondiElimina
  2. davvero buona questa ricetta..e poi molto carina la presentazione!^_^

    RispondiElimina
  3. Sembra squisito!!!1 Mi farebbe molto piacere se passassi dal mio blog: http://golosedelizie.blogspot.it/ ti aspetto ^_^

    RispondiElimina
  4. mi hai dato un'idea per i prossimi aperitivi che organizziamo in casa con gli amici!!

    RispondiElimina
  5. Deve essere proprio buono, complimenti anche per la presentazione
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  6. Per chi, purtroppo come me, ha problemi di intolleranza al lattosio, può alternare la birra, l' acqua gassata o la gassosa nella pastella dell' uovo.....
    Io faccio così le crespelle, arrotolo il prosciutto cotto, poi gli involtini li metto in teglia col ragù, una spolverata di pecorino stagionato (non fa male agli intolleranti) e 25/30 minuti al forno caldo e..... buon appettito!!!

    RispondiElimina

Instagram

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001