Composta di castagne

scritto da Rosa Forino - venerdì, ottobre 24, 2014

L'autunno porta con se una miriade di sapori, colori e sfumature, ma siamo troppo prese dalla quotidianità e dai problemi, che ci dimentichiamo di guardarci intorno e ci lasciamo sfuggire tutto questo.

Io però non voglio perdere questo momento, voglio godermi questa stagione, perché sono questi attimi che rendono una Creativa una Kreattiva, che cambiano e ci cambiano e ci permettono di guardare la vita con gioia e quel pizzico di malinconia che non guasta mai!!!

Tra le prelibatezza autunnali irrinunciabili ci sono i funghi e le castagne, che ci portano indietro ai profumi dei boschi e all'essenza di vita dei nostri nonni, quando si passeggiava fra i boschi e si tornava a casa con quello che la natura sapeva regalarci.
Oggi voglio così condividere con voi una ricetta con le castagne per conservarle tutto l'anno, e usarla all'occorrenza per completare dolci, cupcake o tutto quello che vi suggerisce la vostra fantasia
Composta di castagne

Ingredienti 
600 gr. di castagne
450 gr. di zucchero
1 bicchiere d'acqua (deve coprire completamente le castagne)

Sbucciate le castagne dalla prima buccia scura, poi fate bollire dell'acqua, quando bolle versate le castagne sbucciate e fare cuocere per una decina di minuti, in questo modo potrete togliere facilmente la seconda buccia.
In una pentola mettete le castagne, l'acqua  e lo zucchero e cuocete a fuoco basso fin quando l'acqua non sia completamente assorbita, prima di spegnere fate una prova con una forchetta, le castagne devono essere morbide, se no continuate la cottura, aggiungendo un pochino d'acqua.
Quando le castagne sono cotte, spegnete il fuoco e versate il composto nei barattoli di vetro che avrete sterilizzato in una pentola con acqua bollente, e quando si è raffreddato chiudere. 
Io la trovo un modo golosissimo di conservare le castagne, volendo potete aggiungere a metà cottura anche dell'uva passa o alla fine un pochino di liquore (quello che preferite)

  • Condividi:

Ti potrebbe piacere anche

5 commenti

  1. Che bontà!!! Io ho un sogno, andare a raccogliere le castagne direttamente nei boschi... Purtroppo la macchina non molto affidabile non ci permette di muoverci dalla Puglia alla Calabria, ma spero davvero prima o poi di realizzare questo piccolo sogno...
    Però posso benissimo attendere Novembre, quando il prezzo è più accessibile, e provare questa ricetta...

    Maira

    RispondiElimina
  2. Ma che bontà, anch'io adoro l'autunno con annessi e connessi!! Grazie per aver condiviso questa deliziosa ricetta, con l'uva passa poi... mmmmmmmhhh

    RispondiElimina
  3. Che bontà ! E' bello avere le castagne nel giardino e fare tante cose buone ! :)

    RispondiElimina
  4. mmmh che buona!! Io in autunno spesso la domenica faccio colazione con la marmellata di castagne e le fette biscottate!! Potrebbe essere un bel modo per sostituirla!!

    un baciotto
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
  5. adoro le castagne in ogni modo....

    RispondiElimina