Gingerbread in feltro [tutorial]

Ho sempre creduto che i Gingerbread, qui in italia li chiamiamo omini di zenzero, fossero solo dei deliziosi biscotti speziati che con le loro facciotte simpatiche rendono speciali le nostre giornate natalizie. Io li trovo adorabili e ogni anno cerco sempre di farne qualcuno per i bambini, così quando ho visto la fustella per bigshot che permetteva di realizzarli non ho resistito doveva essere mia!!!

Gingerbread in feltro

E così oggi approfittando di questa giornata grigia, ho deciso di realizzarne un pò per il mio prossimo albero di natale, pensavo che fosse un operazione più laboriosa, ma con mia grande sorpresa ho scoperto che è davvero facilissimo realizzarli e il risultato è davvero d'effetto. 

Se anche voi volete realizzare questi Gingerbread in feltro avrete bisogno:  
  • feltro marrone 
  • fustella bigz sizzix gingerbread 
  • bigshot (* suggerimento per non possiede la bigshot alla fine del post)
  • colore 3d color argento o bianco
  • perle nere (per occhietti)
  • imbottitura per pupazzi
  • cotone in tinta e ago 
  • colla per feltro 
  • cordoncino dorato 
Tagliate dei quadrati la stessa dimensione della fustella e divertitevi a fustellare con la bigshot tante sagome del nostro omino di zenzero, serviranno 2 forme per ogni omino.
 tagliare Gingerbread in feltro con bigshot sizzix
La frustella ci suggerisce e taglia tutti i pezzi per realizzare un Gingerbread completo, ma io ovviamente volevo una mia versione e ho personalizzato il mio omino di zenzero con dei materiali aggiuntivi, come del colore 3d e degli occhietti neri
 fustella Gingerbread per bigshot sizzix
Ho quindi cucito insieme le due sagome lasciando una piccola apertura che mi ha permesso di imbottire i miei omini di zenzero, ho realizzato i Papillion incollando fra di loro 2 cuoricini e con una strisciolina ho coperto le punte,  
 gingerbread fai da te
Ho poi incollato gli occhietti e tutti gli altri elementi e piano piano l'omino di zenzero ha iniziato a prendere forma e colore e ho rifinito tutto con il colore 3d che ha sostituito la inconfondibile glassa che ricopre in genere questi biscotti manca solo il cordoncino dorato che ho incollato nella parte superiore e voilà il nostro Gingerbread è pronto per il nostro albero di natale 
ginger in feltro fai da te

Vi suggerisco di prepararne qualcuno in più sono bellissimi anche come segnaposto e sarà un modo divertente e simpatico per rallegrare il prossimo natale.

*Se non hai la bigshot puoi usare come modello il taglia biscotti o stampare un omino sul cartoncino (basta una ricerca su google e ne troverai di tutte le misure) e ritagliare successivamente la sagoma

Rosa Forino

4 commenti:

  1. Eh questa sizzix! Hai ragione sono adorabili e non male l'idea di usarli come segnaposto.
    Ciao Marina

    RispondiElimina
  2. Anche io sto sfornando gingerbread man a ripetizione, ma non ho questa bellissima fustella. Per l'anno prossimo ci faccio un pensierino!! Grazie per la dritta ;)

    RispondiElimina
  3. Amei conhecer o seu blog, já fiquei por aqui!!!Achei maravilhoso!!!
    Visite-me:http://algodaotaodoce.blogspot.com.br/
    Siga-me e pegue o meu selinho!!!

    Obrigada.

    Beijos Marie.

    RispondiElimina
  4. Me encantaron los muñequitos de jenjibre!!!!, muy lindos!

    RispondiElimina

Instagram

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001