Fiocchi di neve da maglioni di lana recuperati

scritto da Rosa Forino - domenica, dicembre 03, 2017

La protagonista di oggi per l'iniziativa "Kreattive sotto l'albero" è Lisa del blog Cucicucicoo che ha realizzato per noi dei Fiocchi di neve per un recupero creativo dei maglioni di lana. Lisa è una sarta che adora i tessuti, e oggi ci propone un tutorial che utilizza la stoffa senza doverla cucire, mentre sul suo blog il tutorial per realizzare una Stella di Natale fatta sempre dai maglioni infeltriti in lavatrice!

Fiocchi di neve da maglioni di lana recuperati
A tutti piace l’idea di un “White Christmas”, ovvero un “Bianco Natale”, con la neve che copre tutto, creando un’atmosfera magica. Ma non tutti abitano in zone dove nevica, e quindi per loro rimane solo un sogno. E allora, porta la magia della nevicata dentro casa, senza doverti preoccupare che si sciolga! Oggi creeremo dei fiocchi di neve semplici da un materiale di recupero sorprendente: i maglioni di lana!

Cerco sempre di creare con rispetto per l’ambiente, utilizzando il più possibile i materiali di recupero. E uno degli oggetti che mi piace usare di più è il classico maglione di lana. Quante volte per sbaglio hai rovinato un maglione nel lavaggio? O forse hai un qualche maglione dimenticato in fondo all’armadio perché non ti piace come ti sta addosso, ha un buco, oppure è troppo brutto da indossare? Una soluzione: infeltrire il maglione appositamente in lavatrice per creare della lana cotta che potrai usare per tantissimi craft ed altri progetti!

come realizzare una stella di Natale riciclando maglioni infeltriti in lavatrice.

Una volta che il maglione è infeltrito, la stoffa diventa molto più spessa e si può tagliarla senza che si sfilacci. Il materiale ottenuto è molto versatile e potrà essere usato in tanti modi. Io ho realizzato per esempio una Stella di Natale semplicemente tagliando la stoffa infeltrita ottenuta dal maglione lavato in lavatrice. Oggi però voglio mostrarvi qui su Kreattiva come realizzare dei fiocchi di neve senza cucire che potrete usare sia per decorare un pacco regalo o per addobbare l'albero di Natale.
Fiocchi di neve da maglioni di lana recuperati
Fiocchi di neve da maglioni di lana recuperati
Occorrente:
- un maglione di lana bianco
- forbici per tessuti
- pistola a colla calda
- due paillettes per ogni fiocco di neve
- filo sottile per appendere

Prima di iniziare, devi infeltrire il maglione. Nota bene che il maglione deve essere di lana al 100%, altrimenti non si infeltrirà completamente. Consiglio di infeltrire più maglioni di colori simili nello stesso momento. Lavali in lavatrice con un po’ di detersivo alla temperatura più alta e con il ciclo di lavaggio più lungo. Se hai qualche pallina da tennis che non ti serve, mettine qualcuna in lavatrice insieme ai maglioni. La maggiore agitazione provocata dalle palline aiuta ad infeltrire la stoffa.

recupero di maglioni di lana

Se hai l’asciugatrice, puoi asciugare i maglioni così, sempre alla temperatura più alta. Altrimenti falli asciugare all’aria. Vedrai che i maglioni saranno diventati "molto più piccoli" e non si vedranno più bene le maglie. Se vuoi una spiegazione più dettagliata su come infeltrire i maglioni di lana in lavatrice
Come fare i fiocchi di neve di lana cotta

tagliare un rettangolo per iniziare il fiocco di neve componi la prima forma del fiocco di neve di lana

Taglia un rettangolo 6 x 12 cm dal maglione infeltrito. Vedrai che potrai ricavare tanti rettangoli, e quindi tanti fiocchi di neve, da un solo maglione. Poi taglia il rettangolo di lana in 6 strisce 1 x 12 cm.
Piega ogni striscia a metà, metti una goccia di colla a caldo nella piega e premi con le dita. Ripeti per ogni striscia. Metti un pochino di colla sull'esterno della piega di una striscia e uniscila ad un’altra striscia piegata. Ripeti con le altre strisce in modo che avrai tre coppie di strisce unite.
Usa sempre poca colla per unire le tre coppie di strisce, in modo da creare un cerchio con tanti raggi.

procedi con creare altre forme del fiocco di neve completa il fiocco di neve riciclando i maglioni

Unisci due lati di strisce adiacenti a circa 2 cm dal centro con una goccia di colla e premi bene. Fa attenzione a non unire due lati della stessa striscia! Continua così per le altre strisce.
Unisci di nuovo i due lati di una striscia a 1-2 cm dai capi con una goccia di colla e premi bene. Questa volta devi fare attenzione ad unire i due lati della stessa striscia piegata, non da strisce adiacenti! Continua così per le altre strisce. Rifila i capi delle strisce per renderli tutti uguali e incolla una paillette nel centro di ciascun lato.

E hai finito il primo fiocco di neve!  Un’idea: fa tanti fiocchi di neve e uniscili con un filo sottile per creare una ghirlanda, oppure appendili dal soffitto per creare una specie di nevicata dentro casa!

Con questi fiocchi di neve, potrai creare un’atmosfera magica che non potrà che rendere felici tutti, sia bambini che adulti! E con questo, vi auguro delle feste splendide, piene di felicità e magia!

  • Condividi:

Ti potrebbe piacere anche

11 commenti

  1. Che meraviglia questi fiocchi di neve.
    Un'altra idea splendida per riciclare in maniera "creativa"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Ste! A me piace tantissimo la sfida di trovare modi creativi per recuperare quello che ho già! :) Lisa

      Elimina
  2. Grazie, Rosa, per aver organizzato questa iniziativa che è così piena di idee creative meravigliose e così diverse tra loro! Hai fatto un lavoro incredibile e rendere tutto possibile! :) Lisa

    RispondiElimina
  3. mi piace questa idea. non uso maglioni di lana, quindi credo che li farò con il pannolenci. ma come idea è molto bella
    marta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, Marta, funziona ugualmente bene la tecnica anche con il pannolenci. Ma anche se non usi i maglioni di lana, basta andare da qualche mercatino dell'usato, e si trovano a pochi soldi. Così faccio sempre io! :) Lisa

      Elimina
  4. Lisa adoro i tuoi progetti riciclosi... Hai sempre delle ottime idee!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Eli! Ricambio il complimento, perché anch'io mi meraviglio delle tante idee che hai anche tu!

      Elimina
  5. E' incredibile che questi fiocchi di neve siano ricavati da un vecchio maglione infeltrito, sono delicatissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piace tantissimo usare la lana cotta dei maglioni infeltriti perché è un materiali davvero versatile, ed è una stoffa che si può usare per creare anche se non sai cucire! Grazie, Silvia!

      Elimina