Segreti, sesso e bugie a Churchminster

scritto da Rosa Forino - martedì, settembre 18, 2012

Avete presente le cassette con tetti di paglia, di tè con le amiche e corse di cavalli, ecco tutto questo accade in questo romanzo, ambientato a Churchminster, ridente località delle Cotswolds.
Leggerlo è come immergersi in un ambiente ricco di suggestioni.
Scoprirete che dietro alle facciate di questa casettine c'è tutto un mondo di pettegolezzi, intrighi, rivalità e passioni.

Segreti, sesso e bugie a Churchminster di Jo Carnegie edito da Castelvecchi è un romanzo romantico ma allo stesso tempo erotico, ha come sfondo una bellissima atmosfera che regala quel fascino in più alla storia dei protagonisti.

Cosa parla il libro?
Caro, Camilla e Calypso sono le tre sorelle protagoniste del romanzo accompagnate da tanti altri personaggi che incroceranno le loro vite e che renderanno la storia carica di brio.
Troverete Kizzy, la fantina che si innamora di un ex campione olimpionico, Cheryl l'arricchita vicina di casa e... bhe!!! leggetelo e scoprirete tutte le avventure.

Perché leggere il libro?
Nel villaggio più divertente e spregiudicato del Regno Unito non c'è tempo per la noia e sarà bello sognare e vivere con le protagoniste l'atmosfera della campagna inglese e i lori amori con irresistibile spregiudicatezza. Sono certa che saprà tenervi attaccate alle pagine facendovi venir voglia di di affittare una casetta nella campagna inglese

Ecco un stralcio del libro
"... La signora viveva sul lato più lontano del parco, in una stradina di campagna tortuosa, Bramble Lane. La casa, Fairoaks, era un edificio bello e ampio, con finestre alte e un delizioso frutteto di meli. Apparteneva alla famiglia da generazioni, essendo di proprietà dei suoceri di Clementine e prima ancora dei loro genitori. Lei viveva lì sola, dopo la morte dell'adorato marito Bertie negli anni ottanta.
Pur stretta nella morsa dell'inverno, Fairoaks era imponente e opponeva una stoica resistenza al vento e alla pioggia. Quando Jed e Camilla percorsero il vialetto, le luci si accesero illuminando i grandi giardini e le aiuole curate con zelo da Clementine. Passando dal retro la trovarono in cucina che dava gli ultimi ritocchi all'agnello in crosta di patate."


Sponsorizzato da Castelvecchi

  • Condividi:

Ti potrebbe piacere anche

9 commenti

  1. Grazie Rosa per il consiglio!
    Oggi sono andata in biblioteca e sono tornata a casa con una borsa di libri più grande di me :)
    Prossimo giro vedo se c'è, mi piace la trama!
    ciao ciao

    RispondiElimina
  2. Non è il mio genere di storie, ma da come lo descrivi potrebbe essere una valida alternativa. Grazie del consiglio!

    RispondiElimina
  3. Grazie del consiglio, chissà che non riprenda a leggere!

    RispondiElimina
  4. Deve essere davvero bello, in settimana vado a vedere se lo trovo in biblioteca, grazie per la recensione :-)
    Patty

    RispondiElimina
  5. Non so se è proprio il mio genere...

    RispondiElimina
  6. Mi incuriosisce... carino qui, anche recensioni ai libri, ripasseremo e grazie della tua visita!
    a presto!
    fico&uva

    RispondiElimina
  7. Grazie per il tuo suggerimento io non potrei stare senza leggere:)
    Baci

    RispondiElimina
  8. interessante...sono stata nelle Costwolds è c'è da innamorarsi di ogni stradina, casetta, muretto a secco. Lo leggero'!

    RispondiElimina