Antipasto all'italiana

Cosa c'è di più buono in questi giorni prefestivi di un bel antipasto all'italiana ricco di prodotti made in italy per stupire amici e parenti e così ecco la mia proposta 

 Antipasto italiano 
200 gr. Salame Napoli
1 barattolo di Olive verdi in salamoia
300 gr. mortadella

e per finire girelle di pasta di pizza in tanti gusti 
Girelle di pizza al pomodoro, crema di cetrioli e crema di zucchine 

Ho realizzato la solita pasta per la pizza con questi ingredienti
400 ml acqua
5 cucchiai di olio d'oliva extravergine
3 cucchiaini di sale
500 gr. farina
300 gr. farina manitoba
1 pezzettino di lievito di birra

altri ingredienti 
1 bottiglia la passata
1 barattolo di crema di cetrioli
1 barattolo di crema di zucchine

Dopo aver lasciato lievitare ho steso una sfoglia e condito una sfoglia con la passata ho arrotolato poi l'impasto e tagliato a fettine di circa 2 centimetri e lasciato lievitare ancora per 1 ora circa ho fatto altre sfoglie con crema di cetrioli e crema di zucchine e lasciato lievitare anche quest'ultime, ho cotto al forno per 15 minuti (la pietra deve essere riscaldata precedentemente per almeno 30 minuti) ed ecco come ho presentato il mio piatto 

Le girelle possono essere preparate anche il giorno prima e riscaldate in forno per qualche minuto prima di essere servite, sembreranno appena uscite dal forno 

Rosa Forino

9 commenti:

  1. direi che è l'antipasto per eccellenza! un abbraccio Lory

    RispondiElimina
  2. Mi ci strafogherei volentieri di questo buon antipasto!!!

    RispondiElimina
  3. Ottimo questo antipasto all'italiana...a volte preferisco più l'antipasto che un primo o un secondo...

    RispondiElimina
  4. Pensa che questo antipasto è tipico anche in Argentina, si chiama "PICADA" e ha proprio origini italiane!

    RispondiElimina
  5. Delizioso, io li preferisco a un primo piatto.
    Brava, Margherita

    RispondiElimina
  6. che fameeeeeeeee!!! ne è rimasto qualcuno per me? :) baci

    RispondiElimina
  7. Sono passata a farti un saluto per ringraziarti di avermi coinvolto nella tua iniziativa "Fatti conoscere" e... Mi ritrovo ad ammirare estasiata questa presentazione che copierò senz'altro per il mio pranzo di Natale... Un'altra bella idea!! Grazie 1000

    RispondiElimina

Instagram

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001