Recensione: La cappella dei penitenti grigi

scritto da Rosa Forino - 15:39

La cappella dei penitenti grigi scritto da Maurizio Lanteri e Lilli Luini edito da Nord è un thriller storico che unisce presente e passato per creare un intreccio davvero intenso
Gli avvenimenti storici realmente accaduti si intrecciano con le vicende inventate in maniera talmente uniforme che risulta impossibile separare il vero dal fittizio.

La cappella dei penitenti grigi
Cosa parla il libro?
Al tenue chiarore della luna, le paludi che circondano la cittadella medievale di Aigues-Mortes restituiscono alle autorità il cadavere di una donna: si tratta di Deanne Bréchet, una giornalista parigina. La polizia concentra subito i sospetti su Fabienne Lacati, una giovane ricercatrice della Sorbona che si trova nel sud della Francia per un convegno sulle crociate. Le due donne, infatti, si conoscevano bene e la sera dell’omicidio molti testimoni le hanno viste litigare furiosamente nella hall dell’albergo. Determinata a provare la propria innocenza, Fabienne scopre che, nelle settimane precedenti, la giornalista era andata spesso in quella enigmatica e affascinante città-fortezza per documentarsi sui Penitenti Grigi, un antico ordine caritatevole che esiste ancora oggi. Cosa accadrà... lo scoprirete leggendolo !!!
Perché leggerlo?
La cappella dei penitenti grigi è un romanzo che riesce ad immergerti in 2 epoche diverse e allo stesso tempo ti lascia il tempo per seguire la storia dei personaggi, in alcuni tratti forse un poco troppo ricco di passaggi storici, questo può essere stimolante per chi è alla ricerca della verità storica e per chi ha voglia di approfondimenti perché lascia quel sano dubbio tra dove finisce la realtà e inizia la finzione. Sicuramente da non lasciare troppo sul comodino perché potresti perderti e ti toccherà ricominciare d'accapo :-)

Ecco un stralcio del libro

  • Condividi:

Ti potrebbe piacere anche

4 commenti

  1. Non ci posso credere, conosco i due autori e sono davvero bravi.
    Buana lettura
    Lina

    RispondiElimina
  2. sembra molto bello! ;D purtroppo non ho il tempo di leggere sopratt in questo periodo in cui si avvicina la maturita uff

    http://inspiredbyfashionlook.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. mi hai incuriosita parecchio mi piace il genere ciao elisa di spicchidelgusto

    RispondiElimina
  4. Questo è il mio genere di romanzi preferito! Grazie. =)
    Daniela

    RispondiElimina