#libripercrescere: Una giornata per leggere e creare con le mie nipotine

scritto da Rosa Forino - giovedì, giugno 05, 2014

Chi mi segue da un po’ sa che amo leggere, per me una casa senza libri e come una casa senza anima, così ogni occasione è buona per trasmettere questa mia passione a chi mi sta intorno, soprattutto ai più piccoli che muovono i primi passi verso la lettura.

Non è però semplice far scoprire ad un bambino il fascino nascosto di un libro, la tecnologia, la televisione sono comunicatori più attraenti e spesso monopolizzano il loro mondo, ma io oggi vi voglio raccontare il mio modo di stimolare la loro immaginazione per invogliarli a scoprire i libri.

La parola chiave è stuzzicare la loro fantasia, in che modo? Giocando e usando i libri come punto di inizio per un mondo magico, permettendo ai più piccoli di avvicinarsi al libro come ad un amico speciale per vivere insieme nuovi emozioni e nuove avventure.

Una giornata per leggere e creareHo pensato così di creare una giornata di lettura e creatività con le mie nipotine, iniziando con il creare delle piccole opere creative, ispirate da una “non lettura” del libro, per poi scoprire insieme qual è la storia dell’autrice del libro, perché la curiosità è un amica di cui non si può fare a meno in queste giornate speciali!!!

L’organizzazione è un buon punto di partenza per permettere che sia davvero una giornata da ricordare, così ad Alessia, Francesca e Chiara ho fatto trovare un tavolo ricco di materiale creativo ed ogni singola postazione di lavoro aveva il suo libro colorato adatto alla loro età (tutti gentilmente regalati da Giunti) una forbice, dei glitter e tanto materiale ricicloso, del biadesivo per la piccola Chiara, mentre per Alessia e Francesca una pistola a caldo da usare con la mia supervisione.

Poi ho scelto il libro La trisnonna in cima all’albero di Elisa Puricelli Guerra da leggere insieme e ho lasciato che si lasciassero ispirare dalla copertina, dai colori, dall'immagini e inventassero una storia e una piccola creazione.
libro per ragazzi
Insieme abbiamo cominciato a divertirci con tanti materiali diversi, ovviamente i bambini sono molto contenti di sporcarsi le mani, di colorare, di pasticciare e in un attimo si sono messa all'opera.

Dopo un paio di ore di creatività, c’è stata anche la pausa lettura, insieme abbiamo scoperto le prime pagine del libro per scoprire il piccolo Leo e la sua famiglia allargata 
pausa di lettura con libro per ragazzi
Avendo letto precedentemente il libro La trisnonna in cima all’albero, ho pensato di creare un albero genealogico basato proprio sulla storia del libro che ho stampato e che insieme compileremo quando avremo completato la lettura del libro, sarà il punto di inizio di una nuovo incontro di lettura e creatività.
 albero genealogico come farlo
Cliccando sulla foto potrete ingrandirla e con il tasto destro potete salvarla per divertirvi anche voi con i vostri bambini

Penso che questa giornata nata per gioco abbia regalato sia a me che alle mie nipotine, un ricordo prezioso da custodire nel cuore, facendomi riscoprire che la magia di un libro non finisce con l’ultima pagina letta ma dal nostro modo di condividere quella lettura e di trasmettere quell'atmosfera a chi ci sta intorno.

Per le curiosone ecco gli altri due #libripercrescere che ho scelto per loro Occhio alla fata e Una ragazza e 11 magliette
libri per bambini giunti editore
Se  anche voi volete organizzare una giornata speciale con i vostri bambini approfittate della promozione di Giunti “Fai volare la fantasia!”  che prevede lo sconto del 25% su questo e una novantina di titoli di 10 collane (Gru, Gru Ridi Ridi, Libri Dr Seuss, Classici Tascabili,  Mitologica, Capolavori Contemporanei, Indimenticabili Pocket, Extreme Adventures, Un Divano Per 12 e Leggo Io) pubblicate da Giunti Junior.

  • Condividi:

Ti potrebbe piacere anche

1 commenti