Come organizzare un cambio di stagione senza stress!!!

scritto da Rosa Forino - lunedì, ottobre 26, 2015

Ho rimando da settimane questo momento, ma il freddino è arrivato ed è tempo di fare il cambio di stagione... Noooo che stress fare il cambio di stagione, non so voi ma fino ad oggi odiavo questo momento, il solo pensiero di mettere via gli abiti pesanti o leggeri e sostituirli con quelli adatti alla stagione mi metteva ansia ma quest'anno allenata dall'organizzazione che ho dovuto attuare con il trasloco ho deciso di combattere questa avversione organizzando gli spazi e le modalità di cambio, rendendoli più semplice e veloce.

stampelle per cambio stagione
immagine free di pixabay.com
Così in questo post voglio sintetizzare in 10 regole il modo per vivere serenamente il cambio di stagione
  1. Ritagliati mezza giornata per rivedere e riorganizzare gli spazi, mi raccomando niente distrazioni (telefono, tablet e pc rigorosamente spenti)
  2. Tieni tutto il necessario a portato di mano quindi: scatole per riporre gli indumenti, sacchetti di varie dimensione, pennarello, scala per raggiungere gli spazi più alti, stracci per la pulizia accurata, anti-tarme e profumatori specifici
  3. Svuota l’armadio e scegli i capi che vuoi conservare, quelli che vuoi regalare e quelli da buttare, mi raccomando separati dai capi che conservi solo perché ti ricordano un momento della tua vita, se non te la senti di buttarli regalali o portali ai centri di recupero indumenti il tuo gesto può aiutare chi ha bisogno, soprattutto se si trattano di indumenti per bambini.
  4. Pulisci a fondo l'armadio prima di riporre i nuovi indumenti e cambia i vecchi profumatori 
  5. Dividi i capi che dovranno essere lavati o portati in lavanderia da quelli già puliti 
  6. Sistema in scatole quelli che dovrai riprendere al prossimo cambio, ti consiglio di indicare sempre all'esterno della scatola cosa contiene o di scegliere quelle che hanno una finistrella trasparente per vederne il contenuto 
  7. Ordina e piega i capi che usi quotidianamente facendo attenzione di metterli seguendo uno schema preciso, pantaloni con pantaloni, maglioni con maglioni,  magliette separate per colori, maniche lunghe separate da quelli a mani corte ect.
  8. Tieni sempre una "scatola di cambio stagione" dove metterai un paio di cambi per la successiva stagione saranno utili quando la stagione successiva non è ancora arrivata
  9. Quando dovrai riporre i capi che non dovrai usare posiziona le scatole e sacchetti nella parte alta dell’armadio, se si è fortunati le scatole puoi riporle anche in soppalchi di casa o nel ripostiglio, 
  10. Se vuoi acquisire spazio nei cassetti e negli armadi usa mensole e scatole separatrici
E mi raccomando non dimenticare mai di lascia sempre un angolino libero nell'armadio per i nuovi acquisti di stagione, per compensarti di tutto il lavoro appena fatto ;-)

Ovviamente non potevano mancare qualche idea creativa per rendere unico il tuo armadio
Se ti piace tenere tutto a portata di mano e ben separato questi separatori di abiti fai da te fanno al caso tuo e ogni cosa potrà essere riposta nel post giusto in un attimo.
  

E se come me non riesci mai a trovare le scarpe con la tecnica qui descritta non sarà più così difficile basterà infatti incollare una piccola foto del contenuto sul davanti, per chi invece colleziona e ama cappelli ecco un sistema geniale per tenerli sempre in ordine, bastano degli anelli per tenda che non solo ti permetteranno di tenerli in ordine ma anche disponibili all'accorrenza.

  • Condividi:

Ti potrebbe piacere anche

8 commenti

  1. Ciao, il tuo blog è davvero interessante e anche le iniziative che organizzi! ti seguo molto volentieri e partecipo con un post all'iniziativa di Halloween. Minù

    RispondiElimina
  2. Senza saperlo seguo sempre le 10 regole che hai scritto tu, però odio il cambio di stagione.
    Mi piacciono molto i separatori di abiti: un buon modo per avere l'armadio in ordine.
    Sara

    RispondiElimina
  3. oglioiii anche io lo devo fare :-( e uno stress davvero ...cmq i tuoi consigli sono molto utili ...grazie ancora
    lia

    RispondiElimina
  4. Hai ragione e per una disordinata come me ,i tuoi consigli sono utilissimi....però,chissà se riuscirò a seguirli?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Io sto temporeggiando, ma ormai mi sa che è proprio arrivato il momento :( Ti ringrazio Rosa, i tuoi consigli mi saranno sicuramente utili, ma sarà comunque una noia mortale. Ciao.
    Marina

    RispondiElimina
  6. Bellissimo blog, complimenti! Stavo per fare il cambio di stagione, ma è tornato il caldoooo!!!!!

    RispondiElimina
  7. Io ho risolto il problema: il cambio stagione non lo faccio proprio, ho gli armadi che me lo consentono XD

    RispondiElimina