Minipiadine con patè di tonno e formaggio

Un idea per l'antipasto natalizio invece delle classiche tartine ho pensato a delle mini piadine da condire a proprio gusto!!! Le mie sono al tonno, al formaggio e alle olive, ecco come prepararle

Minipiadine con patè di tonno e formaggio 
Per piadine
500gr. farina 00
50 gr. strutto
50ml. olio extravergine d’oliva
Acqua frizzante q.b.
1 pizzico di bicarbonato

Mischiare tutti gli ingredienti fino a quando non risulti un impasto liscio e lasciare riposare per mezz'ora. Stendere l’impasto e con un taglia biscotti tondo fare le forme
In una padella antiaderente cuocere le piadine rigirandole da entrambi i lati.

I miei gusti :-)
Formaggini Inalpi
Patè di tonno asdomar
Patè d’olive

Prendere i dischetti cotti e alternare con uno strato di formaggini e dischi decorare con la fine con un gheriglio di noce, olive nere o peperoni sotto aceto a vostro piacere
Fate la stessa cosa con il Patè di tonno e il Patè d’olive

Per questa ricetta hanno collaborato con me Inalpi Asdomar

Rosa Forino

5 commenti:

  1. Sai che a casa ho proprio una confezione di piadine piccine, ottima idea per utilizzarle la tua! :)
    Saluti
    Mopo

    RispondiElimina
  2. ciao cara, posso???quasi quasi ne approfitto per la cena! ^__^
    anzi stasera preparo una bella piadina anche io!

    RispondiElimina
  3. guarda che non va l'acqua frizzante nell'impasto della piada va acqua e latte caldo!
    io sono romagnola pura e lo so bene http://danielainrosa.wordpress.com

    RispondiElimina
  4. @anonimo preciso che non ho mai detto che erano piadine romagnole, io l'ho sempre realizzate così e a mio gusto mi piacciono ;-)
    non ho la presunzione che le mie ricette siano "legge" ma solo di trasmettere ricette che sono nel mio quotidiano, quindi proverò con piacere la tua versione e Grazie per il suggerimento!!!

    RispondiElimina

Instagram

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001