Piccole meringhe francesi

scritto da Rosa Forino - venerdì, maggio 22, 2015

Pur amando tantissimo fare i dolci, le meringhe erano uno di quei dolcetti che non avevo mai realizzato, ho deciso però che oggi dovevo regalarmi questo piacere e finalmente realizzarne di mie.

meringa francese
Ho cercato varie ricette sia sul web che sui vari libri di pasticceria che ho in casa e ho scoperto che c'è ne sono varie varianti : meringa francese, meringa italiana, meringa svizzere e meringa sarda
alla fine ho deciso di realizzare una meringa francese quella più semplice da realizzare e che soprattutto non aveva bisogno dell'uso di termometro per il controllo della temperatura, risultato queste belle meringhette spumose che si sciolgono in bocca.
Se volete anche voi realizzarle delle Meringhe avrete bisogno di questi
Ingredienti 
90 gr. albumi (circa 3 uova)
135 gr. di zucchero a velo

Io vi consiglio di tirare fuori le uova almeno un paio d'ore prima così da essere a temperatura ambiente, dividete poi i tuorli dagli albumi, per questo dolce serviranno solo gli albumi, montate gli albumi a neve e quando sono belli sodi, aggiungete un pochino alla volta lo zucchero a velo e lavoratelo fino a quando diventa lucidissimo e bello compatto.
Cuocere a 100°C per circa 1 e 30 minuti se le realizzate piccoline come le mie e più di 2 ore se le realizzate più grandi, potete aprire il forno e controllare la cottura devono risultare friabili e spumose al centro
ricetta meringa francese di kreattiva

  • Condividi:

Ti potrebbe piacere anche

4 commenti

  1. Che voglia, sembrano nuvolette e mi hai fatto venire l'acquolina (gli scherzetti della dieta)!!!
    Ogni tanto le facciamo anche noi, soprattutto quando avanzo gli albumi dalla crostata.
    Ho sempre utilizzato la ricetta di mia suocera (e non so dirti a quale filone appartenga) che abbisogna però di qualche accorgimento tecnico, ma da quando un paio d'anni fa ho scoperto la ricetta scientifica, bhè... è diventata questa la più usata e le meringhe escono alla perfezione! :)

    RispondiElimina
  2. A me piacciono tantissimo, ultimamente quando li faccio vanno a ruba come le ciliegie.

    RispondiElimina
  3. mmmmmmmmmm davvero buonisisme da provare!!!!^_^

    RispondiElimina
  4. mmm che buoni proverò sicuramente la tua ricetta a presto cara

    RispondiElimina