Un panino che diventa un coniglietto di Foodtales

scritto da Rosa Forino - sabato, aprile 01, 2017

Protagonista di oggi per l'iniziativa di "Voglio essere anch'io... kreattiva" è Enza un appassionata di cucina che nel suo blog Foodtales condivide questa sua passione e lo fa in maniera creativa con tantissime ricette e idee per rendere ancora più appetitosi i suoi piatti .

panino che diventa un coniglietto

Oggi ha realizzato per noi un simpatico coniglietto fatto con il pane e tanta fantasia. Prima di passare al tutorial però vi lascio alla piccola intervista che vi farà scoprire qualcosina in più di lei.

Raccontami cosa fai nella vita, quali sono le tue passioni creative e quali sono i tuoi interessi
"Ciao! Sono Enza e vivo con mio marito e le nostre due figlie in una bella cittadina di mare. Mi divido fra il computer e i fornelli. Adoro sorprendere familiari e amici presentando pietanze sottoforma di buffi animaletti, simpatiche facce, fiori o piante. La natura è la grande musa ispiratrice. Scrivere filastrocche mi appassiona quanto cucinare per i bambini. I miei piatti sono diventati anche un libro: una raccolta di personaggi fatti di cibo che prendono vita grazie alle filastrocche per poi essere consumati più allegramente.
Raccontami come è nato il tuo blog, cosa ti ha spinto ad aprirlo e cosa ti appassiona di questa avventura sul web
Mia figlia Annalisa aveva tre anni e mezzo quando è arrivata la diagnosi di celiachia. Mangiare e cucinare stava diventando un problema perché alzava un muro con parenti e amici che non conoscevano il cibo senza glutine. Era diventato complicato viaggiare e persino andare ad una festa o in pizzeria. Lentamente, quando mi sono resa conto che la bambina stava meglio, ho ripreso a cucinare con entusiasmo. Ho voluto compensare le privazioni cui era soggetta mia figlia con piatti speciali, belli, colorati. Naturalmente ho immortalato tutto e così è nato il blog, dal desiderio di condividere le facce di cibo e magari far sorridere altri bambini.
Qual'è la tua tecnica preferita e come è nata la tua passione per questa tecnica 
Non c’è una tecnica specifica che definisce quello che faccio, diciamo che creo personaggi un po’ naif con il cibo. Qualcuno parla di food art, a me piace chiamarli Foodtales.
Cosa ti spinge ad essere "kreattiva" 
Oramai vedo occhi in tutti i piatti che ho davanti. Sarà un effetto collaterale dei Foodtales? Questo per me vuol dire essere “kreattiva”.
Quali sono i tuoi siti e blog preferiti
Seguo da alcuni anni il blog della mia amica Maria del sito Chiamatiallasperanza con lei collaboro ad una rubrica che si chiama “Cibo e Parola” che unisce le nostre passioni e la Fede condivisa. E poi grazie a kreattivablog mi si è aperto tutto un mondo di creative, in particolare quelle di questo progetto, che seguo con curiosità.

 Ecco 3 bellissime ricette realizzate da Foodtales   

Lumaca - Rondine - Ranocchio 
La proposta che vi faccio è di trasformare un panino con la frittata di verdure in un coniglietto.

Non è difficile e diventa un modo per invogliare i bambini ad assaggiare le cime di rapa o gli spinaci o un’altra verdura che di solito mangiano mal volentieri.
Lo scopo ultimo dei Foodtales non è far mangiare il bambino a tutti i costi, quanto piuttosto coinvolgerlo in un’ attività che lo faccia divertire e lo stimoli. E’ possibile cucinare con lui oppure sorprenderlo con il piatto pronto. La parte più divertente potrebbe essere scegliere un nome da dare al coniglietto e magari inventare una storia. Proviamo?

come realizzare un coniglietto con il pane

Un panino che diventa un coniglietto
Ingredienti:
Ricetta per frittata di verdura (io ho usato cime di rapa)

  • 2 uova; 
  • 120 gr circa di verdure già lessate e ben strizzate;
  • due cucchiai rasi di parmigiano grattugiato; 
  • un pizzico di sale; 
  • olio per ungere la padella.
Tritare grossolanamente la verdura con un coltello. Sbattere le uova con il formaggio e il sale e aggiungere la verdura. Amalgamare tutto. Cuocere in padella da entrambi i lati, con poco olio, come una normale frittata. Tagliare a zig zag la frittata.

frittata con cime di rapa

Per realizzare il coniglietto 
2 fette di pane ritagliate come in foto. Se non avete le formine tonde potete usare bicchieri o tazzine. 

come realizzare un coniglio con pane in cassetta base del coniglio di pane

Per decorare 

  • 2 olive nere (occhi e parte centrale del fiore);
  • 2 cerchietti di prosciutto (per il musetto); 
  • spaghetti per i baffi; 
  • provola per i denti e i fiori; 
  • mozzarella o provola per gli occhi;
  • mais;
  • mezza carota e una fogliolina di prezzemolo.
Posizionare metà della frittata alla base del piatto. Aggiungere il pane opportunamente tagliato che formerà il coniglietto e completare con le decorazioni.

coniglio per i bambini con pane e prosciutto

  • Condividi:

Ti potrebbe piacere anche

2 commenti

  1. che bello ...quasi dispiace mangiarlo ! E' davvero una bella idea per invogliare i bambini a mangiare .
    Elisa

    RispondiElimina
  2. Grazie Elisa, un'idea che li faccia sorridere a tavola :-)

    RispondiElimina