Prym Midi: mulinetto per maglia

scritto da Rosa Forino - 27 marzo

Ho sempre pensato che lavorare a maglia non fosse un attività creativa adatta a me. Diritto, rovescio, aumenti, diminuzioni, ferri circolari, classici ogni aspetto di questa tecnica mi sembrava un limite insormontabile, nel cuore però il desiderio che prima o poi avrei sferruzzato anch'io. Tranquilla, nel frattempo non ho imparato a usare i ferri, ma ho trovato un modo alternativo per ottenere in poco tempo lo stesso risultato con uno strumento creativo che non conoscevo il mulinetto adatto a chi come me non ha la pazienza di lavorare a maglia. Nello specifico sto parlando di Prym Midi, un mulinetto di medie dimensione che ti permette di fare la maglia in modo semplice e veloce, per creare sia lavoretti lineari che tubolari.

Prym Midi: mulinetto per maglia

Io ho acquistato questo strumento su Opitec che come saprai è il mio e-commerce di fiducia, dove trovo tanti materiali e strumenti adatti alle mie creazioni. Ma cosa è il mulinetto? Il mulinetto è un attrezzo creativo prezioso per chi non ama lavorare a maglia con i ferri, è molto simile ad un telaio circolare, e ti permette con pochi passaggi di creare dei lavoretti a maglia senza l’uso dei ferri. La facilità di uso lo fa diventare uno strumento molto pratico e adatto a tutti perchè basta infilare il filo negli appositi aghi e girare la manovella e in qualche minuto vedrai spuntare il tuo lavoro a maglia pronto per l'uso e per la tua creatività.

Che cosa è il Mulinetto Prym Midi?
Il Prym Midi è un mulinetto per lavorare a maglia semi-automatico, che grazie all'ausilio di 20 ganci ti permette grazie al selettore di lavorare in forma circolare e rettilinea a maglia. Oltre agli aghi (simili ad uncinetti) è composto da una manovella, un guidafilo, un tendifilo, che ti aiuteranno a lavorare facilmente, il filo, l’impugnatura e l’ago in plastica ti accompagneranno nell'esecuzione di un lavoro perfetto.

Mulinetto per maglia strumento creativo dedicato a chi non sa usare i ferri da maglia
Prym Midi - Mulinetto per maglia
Che tipo di filati puoi usare?
Con questo strumento puoi usare quasi tutti i filati per ferri da 2 a 6 mm inoltre è possibile cambiare colore durante il lavoro semplicemente annodando il filato. Io consiglio un filo 4.5 o 5mm e di fare delle prove per stabilire la tensione del filo adatta al filato usato. Per esempio per i porta candela della foto ho utilizzato il set di filo catania dai colori pastello molto di tendenza in questo periodo e ho scelto di non tendere troppo il filo per lasciare intravedere il contenuto dei vasetti.

A chi è adatto questo strumento?
Pyrm Midi è adatto sia per principianti che per esperti, in qualsiasi caso non c'è alcun bisogno di saper fare l'uncinetto o la maglia per usarlo. Può essere poi usato sia dagli adulti che dai bambini ovviamente sempre supervisionati da un adulto che possa seguirli nella prima fase di utilizzo. 
Anche se dall'aspetto ludico è stabile e superleggero inoltre grazie alla maniglia puoi trasportarlo facilmente anche all'aperto e lavorare a maglia in giardino

Cosa puoi realizzare?
Con questo strumento puoi realizzare sciarpe, fasce per capelli, calze, scalda polsi, cappelli ed altri piccoli accessori per la casa. Inoltre puoi cucire fra loro i vari elementi per creare pupazzi, coperte o lavoretti che richiedono colori e pezzi diversi

Come usare il mulinetto per maglia prym midi prym midi mulinetto per maglia

Come Funziona la macchina per eseguire una lavorazione tubolare?
- Posiziona la Pyrm Midi su un tavolo o un piano d'appoggio stabile e dalla superficie liscia. 
- Porta il selettore modalità di lavorazione sulla posizione "lavorazione tubolare" (simbolo cerchio).
- Ruota in senso orario la manovella e porta il gancio colorato a destra del guidafilo.
- Fai passare circa 20 cm del filo al centro del mulinetto e aggancia il filo sul gancio colorato aperto, poi dietro il gancio successivo e prosegui ruotando lentamente la manovella.  Aggancia il filo sul davanti del terzo gancio e poi continua dietro il quarto gancio. 
- Proseguire in questo modo fino a raggiungere di nuovo il gancio colorato e completare il primo giro. A questo punto fai passare il filo sotto il gancio colorato e sotto i 5 ganci successivi, in questo modo fisserai il filo interno. 
- Ora non ti resta che proseguire ruotando la manovella in modo che il filo del gomitolo cominci a creare la tua maglia e continui a girare fino a che non hai raggiunto la lunghezza desiderata. 
Per chiudere il lavoro infila nell'ago di plastica in dotazione il filo avanzato dalla lavorazione e inserisci l’ago in ogni maglia dell’ultimo giro.

lavorazione tubolare del mulinetto prym midi tubolare a maglia fai da te con mulinetto prym midi

Attenzione
Controlla che durante la lavorazione sia sempre disponibile una quantità sufficiente di filo lento, che le maglie non si stacchino dai ganci e che il pezzo lavorato a maglia venga tirato verso il basso. Ricorda di lasciare 20 cm di filo utile per chiudere il tuo lavoro o per rifinirlo.
Porta candele con filo realizzato con maglia tubolare creata con prym midi
Porta candela con filo realizzato con maglia tubolare 
Dopo aver lavorato la maglia tubolare ho deciso dei realizzare dei porta candela usando dei vasetti di vetro e degli elastici colorati, per fissare la parte superiore della maglia ho creato una striscia di cartone che andrà posizionato sotto alla candela, all'interno ho aggiunto dei cartoncini colorati che si intravedono fra le maglie.

elementi necessari per creare porta candela porta candela con lavorazione tubolare

Suggerimenti
- La lavorazione dei vari tipi di filato richiede una diversa tensione del filo quindi per i filati sottili e lisci meglio che tu passi il filo attraverso le fessure del tendifilo, mentre per i filati più spessi ed irregolari puoi lavorarli anche senza passarli attraverso le apposite fessure che trovi sul davanti.
- Per ottenere effetti originali puoi usare filati multicolore o soffici al tatto da alternare con i classici
- Prima di iniziare il lavoro ti consiglio di avvolgere il filo su un gomitolo, in modo tale che si possa srotolare facilmente durante la lavorazione.

  • Condividi:

Ti potrebbe piacere anche

2 commenti

  1. Anche io non sono una grande esperta di uncinetto e maglia e da un pò ho nella lista dei desideri l'acquisto di questa macchina che ho visto in vari tutorial.
    Sono molto contenta che tu ne abbia parlato in modo favorevole nel tuo post, perchè mi hai convinto ancora di più a comperarla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, se hai ancora qualche dubbio scrivimi pure, sarò felice di risponderti
      Buona creatività!!!

      Elimina