Fiori di peperone ripieno

La mia ricettina di salvataggio è ideale sia per un buffet sia per seratine romantiche, si può tenere in frigo tranquillamente per circa una settimana e può essere servita a temperatura ambiente e secondo il mio parere è più buona comunque il giorno dopo :-)

Fiori di peperone
Ingredienti
10 peperoni tondi di media grandezza
2 uova
300 gr. di pane raffermo
1 bicchiere circa di latte
Pan grattato q.b.
Una manciata di capperi (se vi piacciono potete anche abbondare)
1 scatoletta di tonno da 160 gr
sale q.b.
Olio q.b.

In una ciotola tagliare a cubetti il pane raffermo eliminando la scorza e versategli sopra il latte, lasciate riposare qualche minuto.
Praticate un foro nei peperoni svuotandoli dei semi e sciacquateli per eliminare gli eventuali residui.
Riprendete il pane raffermo e lavoratelo un pochino con le mani rendendolo morbido, in un piatto sbattere le uova e il sale poi unirlo al composto del pane, aggiungere poi i capperi tagliati e il tonno aggiungere il pangrattato a piacere, poco se volete un impasto più morbido (come ho fatto io)
Prendere una teglia e mettete sul fondo un filo d’olio, riempite i peperoni con il composto preparato fino al bordo e aggiungete sopra un filo d’olio
Infornate a 200°C x circa 40 minuti

Bon appétit!!!

con questa ricetta partecipo anche al contest "l'estate è servita" di menta piperita e "piatti di salvataggio del blog La scimmia cruda
  

Rosa Forino

9 commenti:

  1. Buonissimi, ed anche belli!!

    RispondiElimina
  2. Vim convidar pra pegar meu selinho de 600 seguidores no Blog BORBOLETA AZUL.

    RispondiElimina
  3. che buoniiii!! Complimenti e buona giornata!

    RispondiElimina
  4. buoni!!!!! :)
    vado subito ad inserire la ricetta nella raccolta!!!!!
    un abbraccio
    MILENA

    RispondiElimina
  5. Devo provarli!! Quando torno..... adesso sono in montagna. Rosa, puoi linkare pure il tutorial, ne sarò felice. Qui la connessione è lenta tipo lumaca fossile!! ;)

    RispondiElimina
  6. Ottima ricettina, che proverò senz'altro!

    RispondiElimina
  7. sai come stuzzicare l'appetito! ciao e grazie della pubblicità
    Simo

    http://valzerdiemozioni.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. Carissima, questa ricetta mi ingolosisce un sacco, non vedo l'ora di provarla! Grazie mille per questa bella proposta per il nostro contest!! Se ti è possibile potresti caricare il bannerino del contest anche nel post, un abbraccio cara e buona giornata!!! ^_^ Alessia

    RispondiElimina
  9. Interessante questa ricetta!!!! Davvero buona!!!
    A presto

    RispondiElimina

Instagram

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001