Spaghetti pomodori secchi e gamberi

scritto da Rosa Forino - domenica, marzo 17, 2013

Voglia di semplicità ma allo stesso tempo di sapori ricchi e carichi di carisma, la bontà degli spaghetti pomodori secchi e gamberi è unica, sono sicura che vi conquisterà!!!
Spaghetti pomodori secchi e gamberi
Spaghetti pomodori secchi e gamberi
Ingredienti
400 gr. Spaghetti vermicelli
pomodori secchi
passata di pomodorini 
olio extravergine d'oliva  q.b.
300 gr. di code di gamberi 
1 spicchio d'aglio 
sale q.b.

In una pentola antiaderente mettere un filo d'olio extravergine d'oliva e lo spicchio d'aglio, lasciare rosolare aggiungere le code di gamberi pulite e lasciare qualche minuto, aggiungere i pomodori secchi (lasciati rinvenire per 30 minuti in acqua calda) e la passata di pomodorini e cuocere per 10 minuti circa 
In una pentola con abbondante acqua salate, cuocere gli spaghetti vermicelli e quando sono pronti, ripassatele in padella con il condimento di gamberi e servire belli caldi
Buon appetito!!!!

  • Condividi:

Ti potrebbe piacere anche

9 commenti

  1. Ciao Rosa, ma quanto sono buoni questi spaghetti?!! Li adoro. Buona domenica!

    RispondiElimina
  2. Ho l'idea che il saporte intenso dei pomodori secchi e la dolcezza dei gamberi sia proprio una bella accoppiata. Fan gola solo a vederli.
    Kiss, Sonia

    RispondiElimina
  3. Semplicità??? Ma a volte è il segreto per un grande piatto e così pare il tuo!
    Ciao, Sara

    RispondiElimina
  4. Questi spaghetti saranno anche semplici, come dici tu, ma sicuramente irresistibili!!!
    Complimenti e buona serata, Lory

    RispondiElimina
  5. Mmmmh...
    so già che mio marito ti adorerà quando gli preparerò questa ricettina rubata da te

    RispondiElimina
  6. Buoni, li faccio anche io molto simili...che bontà!
    Michela

    RispondiElimina
  7. buono il pomodoro valgri e buona anche la ricettina ^_^

    RispondiElimina
  8. E come verrebbe questa ricetta con gli spaghetti integrali biologici? Magari commento anche su Facebook, Twitter, LinkedIn, Google plus e Pinterest).

    RispondiElimina