Come plastificare un segnalibro senza plastificatore

scritto da Rosa Forino - mercoledì, luglio 25, 2018

L'estate è la stagione giusta per riprendere a leggere, un po' perchè il caldo ci fa mettere da parte i lavoretti creativi, un po' perchè abbiamo bisogno di ritrovare il piacere di vivere più lentamente la quotidianità e rilassarci un pochino. 
Un proverbio dice che "Un libro è un giardino che puoi custodire in tasca" e gli amanti dei libri sanno benissimo di cosa parlo, quel piacere intenso e intimo che un buon libro sa regalare . Sicuramente un piccolo giardino che porti sempre con te e che come una finestra aperta sull'infinito ti permette di ritrovare tutto il mondo racchiuso in un palmo di mano.

come plastificare la carta - segnalibro

Non è importante qual'è il genere, l'epoca o l'autore che preferisci, quello che rende unico questo momento è il piacere puro di dedicare del tempo a te stessa e di dare ai tuoi pensieri la possibilità di proiettare nello spazio un mondo fatto di immaginazione e fantasia. Se anche tu ami i libri cartacei non puoi perderti la newsletter extra di questo mese con in regalo il segnalibro creato per questa estate 2018.

Il Segnalibro l'ho creato per accompagnarmi nelle mie letture estive e sono contenta di condividerlo con tutti gli iscritti di KreattivaNews che mi seguono attraverso le e-mail. Se non l'hai ancora fatto ISCRIVITI anche tu , avrai così modo da ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti del blog e ogni bimestre l'e-mail speciale con un template o una sorpresa in esclusiva per te.

segnalibro fai da te
Come plastificare la carta senza plastificatore
Qui di seguito ti mostrerò come montare il Segnalibro realizzato per KreattivaNews che riceverai per e-mail, ma non solo ti aiuterò anche a realizzare segnalibri di carta resistenti e colorati proprio come piacciono a te plastificando la carta senza plastificatore. Se vuoi plastificare la carta senza plastificatore avrai bisogno di carta adesiva trasparente in genere viene usata per rivestire le copertine dei libri o per creare dei lavoretti creativi con i bambini, viene venduta a rotoli in qualsiasi cartolibreria.

come tagliare i due segnalibri rifila il segnalibro

Dopo aver stampato i segnalibri (il template ne contiene due) taglia al centro del foglio. Scegli uno delle due stampe e taglia con l'aiuto di una taglierina uno dei 2 lati più alti. Piega il foglio in modo che il taglio del primo sia perfettamente allineato al secondo, seguendo la riga nera. Rifila anche questo lato con la taglierina.

incolla il segnalibro misura la carta adesiva per plastificare

Prima di tagliare la parte superiore e inferiore incolla i 2 lati (potete usare colla o nastro biadesivo) quando il segnalibro risulterà asciutto, taglia l'eccesso di carta dei 2 lati rimasti. Per plastificare il segnalibro taglia una striscia di carta adesiva trasparente, per le misure basta appoggiare il segnalibro sul retro del foglio (in genere hai dei quadratini che vi aiutano in questa operazione). Ti consiglio per un lavoro più pulito di aggiungere qualche millimetro in modo da rifilare nella fase finale.

 plastificare il segnalibro  segnalibro fai da te

Spellicolate* solo una parte del rettangolo ottenuto, quindi appoggia il segnalibro da uno dei 2 lati e fate pressione per fare aderire poi completate rivestendo l'altra parte con la carta adesiva restante. Non ti resta che tagliare con taglierina la parte in eccesso. 

segnalibro scaricabile fai da te con righello

Suggerimenti 
Questa tecnica può essere usata per rendere impermeabili e resistenti le ricette e i tuoi dashboard** per le tue agende
- Se non hai a disposizione carta adesiva puoi sostituire con nastro adesivo trasparente, l'effetto sarà più plastico ma altrettanto efficace.
- Se non hai una taglierina puoi eseguire la stessa operazione con una normale forbice.
- Quando esegui il rivestimento di progetti più grandi appoggia il foglio sul piano e spellicola piano piano adagiando la pellicola sul foglio, in questo modo non si formeranno bolle d'aria all'interno.
- Per fare aderire perfettamente la pellicola alla carta una volta rivestita tutta la superficie, tenendo una riga obliqua ripassa tutta la superficie. 

  * Spellicolare togliere la carta adesiva dal suo supporto cartaceo.
** Dashboard sono dei fogli divisori con disegni, foto, ect. che ti aiutano a dividere in sezione o mesi i planner o le agende.  

  • Condividi:

Ti potrebbe piacere anche

1 commenti

  1. Molto utile ed interessante! :)

    https://julesonthemoon.blogspot.com/

    RispondiElimina