Pasta modellabile fatta in casa: 5 ricette da provare

scritto da Rosa Forino - mercoledì, gennaio 20, 2021

Ogni mese ricevo tantissime richieste su come realizzare le paste modellabili in casa che possono essere usata senza l'ausilio del forno e che contengano prodotti adatti anche ai bambini. Così approfittando di queste giornate grigie ho pensato di raccogliere le mie ricette creando una collezione completa di ben 5 ricette di pasta modellabile che induriscono all'aria fai da te che potrai usare con i bambini o per realizzare le tue creazioni. Potrai creare decorazionisvuota taschevasetti per fioriroselline per bomboniereangiolettibijoux e tantissimi altri progetti creativi adatti ad ogni periodo dell’anno.


Le paste modellabili sono una delle attività creative preferite dei bambini e anche quelle che non hanno perso il loro fascino nel tempo. Stimolando creatività e fantasia attraverso la manipolazione e il gioco aiutano i bambini ad affrontare le paure e ad esprimere le loro emozioni. 
Nella guida alle paste modellabili che induriscano all'aria ti ho mostrato alcune caratteristiche delle principali paste commerciali, ma se hai un po' di tempo a disposizione, puoi realizzare a casa delle paste modellabili adatte anche ai bambini. Quelle fatte in casa presentano dei vantaggi che devi sempre tener presente:
- puoi decidere la quantità di cui hai bisogno, 
- scegli tu i materiali adatti alla consistenza che vuoi ottenere
- le ricette senza colla vinilica o balsamo possono essere ingerite in piccole quantità dai più piccoli quindi adatte a tutte le età.


Quali sono gli ingredienti base delle paste modellabili fatte in case?
La struttura della pasta è composta principalmente da acqua e farine che possono essere la classica farina 00 o dagli amidi (mais, fecola, ect.) la scelta di questi ingredienti casalinghi è dovuta al fatto che il glutine interagisce con l'acqua creando un composto elastico e morbido adatto alla manipolazione e essendo materiali naturali adatti anche ai bambini. Spesso viene aggiunto un terzo ingrediente il sale che ha lo scopo di preservare dall'umidità e dalla muffe rendendo il composto antibatterico. 
Nelle paste più elastiche viene aggiunto anche un componente oleoso che può essere olio di vaselina o olio di semi che evita al composto di seccare in poco tempo a contatto con l'aria. (attenzione questo componente va usato con cautela perchè può ungere o rendere l'impasto non completamente essiccato). Se vuoi ottenere un impasto profumato puoi aggiungere oli essenziali e balsamo per capelli ma anche in questo caso se pensi di farla usare ai bambini piccoli ne sconsiglio l'uso perchè può causare irritazioni o reazioni allergiche, un' alternativa naturale è optare per della camomilla che puoi sostituire alla quantità di acqua della ricetta. 


Come colorare la pasta modellabile?
Per colorare in maniera non tossica le paste modellabili puoi usare i colori alimentari sia in polvere che in gel un alternativa sono ingredienti casalinghi come cavolo viola, cipolla curcuma (trovi una lista completa in questo post) ma in questo caso otterrai dei colori dai toni pastello. 
Per ottenere colori brillati puoi colorare le paste modellabili con tempera e pigmenti minerali ma in questo caso la pasta sarà adatta a bambini più grandi. Un’altra opzione è dipingere il lavoro finito usando quindi la  pasta modellabile neutra e solo successivamente dipingere con tempere e acrilici da proteggere poi con vernice trasparente o colla vinilica. 

Come conservare la pasta modellabile in eccesso?
Puoi conservare la pasta avanzata avvolta con della pellicola trasparente da cucina e poi riposta in un sacchetto di plastica o in contenitore ermetico in modo da evitare il contatto con l’aria.
Quando dovrai riutilizzarla riattivare il glutine della farina manipolandola per qualche minuti in modo da riottenere l'impasto morbido e elastico per dar vita alla tua creazione.


Suggerimenti per la modellazione
- Se è la prima volta che realizzi pasta modellabile fatta in casa crea una piccola quantità in modo da valutare consistenza e risultato finale, in questo modo saprai se adatta allo scopo della tua creazione. 
- Se devi realizzare soggetti di grandi dimensioni, ti suggerisco di creare strutture di alluminio e fid di ferro in questo modo lo spessore da asciugare all'aria sarà meno spesso e ci vorrà meno tempo per l'essicazione, inoltre eviterai crepe e rotture sull'impasto. 
- Ricorda di fare sempre un foro se la tua creazione deve essere appesa o dovrà essere usata per decorare l'albero di natale o di pasqua, tieni poi sempre presente il filo che dovrai utilizzare, perchè il foro sarà diverso se dovrai infilare uno spago, un nastro o più semplicemente un filo di cotone.   
- Se realizzi perle per orecchini e collane ricorda di girarle con assiduità durante l'asciugatura per non avere sfere deformi o non completamente asciutte.  
-  Ricorda di mettere a disposizione dei bambini non solo l'impasto casalingo ma anche stampi di plastica, taglia biscotti adatti a loro, mattarelli e spatoline per rendere l'attività ancora più divertente.

Ecco le 5 ricette della pasta modellabile fatta in casa

- Pasta di sale
- Pasta balsamo
- Pasta di mais
- Pasta di carta pesta
- Pasta al bicarbonato

Pasta di sale 
- 4 bicchieri di farina 00
- 2 bicchieri di sale da cucina fino
- 2 bicchieri di acqua tiepida
- colorante alimentare o tempera di tua scelta

Lavora la farina e il sale con acqua fino ad avere un composto malleabile e liscio (tipo l'impasto della pizza). Suddividi l’impasto in più parti in base ai colori che vuoi ottenere e impasta fino ad ottenere un impasto colorato uniformante.
Può essere conservato per 1 mese
🌸🌸🌸🌸🌸🌸🌸

Pasta balsamo 
125 gr di balsamo per capelli
80 gr di farina 00
30 ml di olio di semi 
Mescola balsamo e olio insieme in una ciotola aggiungi, gradualmente, l’amido di mais e la farina. Amalgamati gli ingredienti, si versa l’impasto sul piano di lavoro continuando a lavorarlo con le mani. A seconda dell’aroma del balsamo, varia il profumo della pasta. 
Puoi conserva la pasta al balsamo in eccesso in frigo per 15 giorni

🌸🌸🌸🌸🌸🌸🌸

Pasta di mais
- 1 bicchiere di amico di mais (maizena)
- 1 bicchiere di colla vinilica
- 1 cucchiaio di crema per il corpo
- 1 cucchiaino di essenza preferita
- colori a tempera

Mescola gli ingredienti e cuoci per qualche minuto in una pentola antiaderente fino a quando si staccherà dalle pareti della pentola, avvolgi in pellicola e lasciare raffreddare, circa 1 ora.
Dopo il raffreddamento l'impasto può essere lavorato subito
Può essere conservato per 1 mese

🌸🌸🌸🌸🌸🌸🌸

Pasta di carta pesta
- 1 rotolo di carta igienica
- 3/4 di tazza di colla vinilica
- 1 tazza di stucco in pasta o polvere
- 1/2 tazza di farina bianca 
- 2 cucchiai di olio di semi di lino.

Immergi in acqua calda il rotolo di carta igienica per una decina di minuti, poi strizza bene e sminuzza finemente con le mani. Aggiungi ad uno ad uno gli altri ingredienti e frullare con un mixer elettrico fino ad ottenere una pasta omogenea.
Può essere conservato per 1 mese

🌸🌸🌸🌸🌸🌸🌸

Pasta al bicarbonato
- 1 tazza di amido di mais
- 2 tazze di bicarbonato di sodio
- 1 e 1/2 tazza di acqua
Mescola fra loro tutti gli ingredienti e cuoci per qualche minuto. L'impasto dovrà staccarsi da solo dalla pentola (presta attenzione a questa fase perché se si cuoce troppo, tenderà a sgretolarsi e a creare crepe)
Lascia raffreddare e avvolgi in pellicola e poi in una bustina ermetica fino all'utilizzo.
Prendi dalla bustina solo la quantità necessaria del progetto e tieni sempre ben chiusa quella che non utilizzi. Nel periodo estivo ti consiglio di aggiungere un pochino di colla vinilica.
Può essere conservato per 1 mese

🌸🌸🌸 AGGIORNAMENTO 🌸🌸🌸
Ricetta suggerita da Maria Luisa Ascari per realizzare il DIDO' con il Bimby
- 4 misurini farina bianca
- 2 misurini acqua
- 2 misurini sale fino
- 1/2 misurino colorante in polvere
- 3 cucchiai di olio 
- 2 cucchiai di cremor tartaro (lo trovi in farmacia o nel supermercato "reparto dolci")

Metti gli ingredienti nel boccale 5 minuti 100° Vel. 3/4 quando è pronto si staccherà dalle pareti del boccale e potrà essere usato. Conserva il prodotto in barattoli chiusi.
1 misurino equivale a 100 ml

🌸🌸🌸🌸🌸🌸🌸

Per concludere se non l'hai ancora fatto ti invito a scaricare gli ebook gratuiti Kreattiva Magazine riservati agli iscritti della newsletter "KreattivaNews" dove troverai tantissime idee per essere creativa tutto l'anno.
 

Puoi trovare tutti gli strumenti creativi che ho testato e sperimentato in questi mesi nella sezione guide con tante informazioni utili.

  • Condividi:

Ti potrebbe piacere anche

2 commenti

  1. Risposte
    1. Ciao puoi ricevere gli aggiornamenti iscrivendoti alla newsletter http://bit.ly/KreattivaMagazine2 o seguendo la mia pagina facebook

      Elimina