Come rinnovare i vasi di terracotta

scritto da Rosa Forino - mercoledì, giugno 20, 2018

Con l'arrivo dell'estate si trascorre sempre più tempo all'esterno, come lucertole cerchiamo un angolo speciale per goderci il sole e rilassarci un po'. Come ogni anno alla ricerca dell'idea giusta lasci passare tanto tempo per dare nuova vita al tuo balcone o terrazzo e alla fine ti ritrovi a fine stagione senza aver realizzato nulla. 
Quindi perchè aspettare, fai la cosa più semplice ed economica e vivi subito il tuo spazio all'aperto. Decora da sola in maniera accattivante e originale, o più semplicemente diversa, sfruttando quello che già hai a disposizione e completa con elementi di arredo come cuscini colorati, candele e lanterne da realizzare con la carta o con i sacchetti del pane che ti permetteranno di creare subito l'atmosfera giusta. 

come rinnovare i vasi di terracotta

Per invogliarti a non aspettare ti mostro come rinnovare dei vasi di terracotta rovinati dal tempo, con un tutorial semplice, adatto anche ai principianti. 
Rovinati dal susseguirsi delle stagioni  i vasi di terracotta sono gli elementi che possono dare carattere e stile ad ambienti piccoli come i balconi. Rinnovarli è un'operazione molto semplice ed economica e facendola da sola potrai armonizzarli con gli arredi che già possiedi rendendoli eleganti, rustici o moderni a secondo del tuo gusto.

Qualunque sia il nuovo look che vuoi dare ai tuoi vecchi vasi in terracotta verniciarli nel modo giusto è il punto di partenza per ottenere dei fantastici contenitori con cui creare atmosfere suggestive per la tua estate. Purtroppo per la superficie grezza e porosa si potrebbero incamerare delle sostanze che varierebbero la loro tonalità naturale, se verniciati poi la  superficie risulterà ancora più irregolare e imperfetta. 
Come pitturare i vasi di terracotta
Per esempio i miei vasetti colorati erano ormai inguardabili, il sole, la pioggia e gli anni avevano reso i disegni irriconoscibili. Quindi dopo aver rimosso le piantine e il terriccio ho lavato attentamente tutta la superficie e ho lasciato i vasetti in ammollo per una notte intera con uno sgrassatore in modo che la vernice e i residui di carta di decoupage applicata si potesse staccare dalla superficie facilmente. Con l'aiuto poi di un coltello e di una spatola ho eliminato le parti che non si erano staccate e ho completato con una bella scartavetrata su tutta la superficie.

metti in ammollo i vasetti per eliminare residui vernici precedenti scartavetra i vasetti di terracotta

Ho sciacquato di nuovo tutto e ho lasciato asciugare il vaso almeno per una giornata intera al sole per essere certa che l'acqua entrata nella terracotta evaporasse bene. Il giorno successivo sono passata a pitturare i vasi di terracotta.

Cosa serve per pitturare dei vasi di terracotta
- carta vetrata di grana finissima
- vernice chalk paint del colore che preferite
- Pennelli a punta piatta
- nastro di carta 
- stencil e carte decoupage se volte applicare delle decorazioni
- vernice brillante o glitterata se volete un effetto luminoso.

Dopo aver asciugato bene i vasi, carteggiare tutta la superficie e passate 2 mani di vernice chalk paint del colore che avete scelto, questo tipo di vernice non ha bisogno di aggrappante o primer, ma può essere passata direttamente sul supporto. Lasciate asciugare bene.

lascia asciugare per un giorno e scartavetra di nuovo vernicia con chalk paint 

Io ho deciso di creare un bordo verde che accomuni tutti i vasetti, quindi dopo aver dato il colore sulla parte inferiore ho coperto con il nastro carta e ho passato il colore verde sulla parte superiore del mio vasetto e ho lasciato asciugare. Poi ho rimosso il nastro carta che ha creato una riga perfetta fra i due colori usati. 

 crea la striscia di colore diverso usa nastro carta per ottenere una linea perfetta fra i due colori

Io ho deciso di non creare nessun tipo di decorazione, ma se volete potete creare delle decorazioni disegnando  delle forme astratte o dei fiori, applicare delle carte in decoupage o utilizzare la tecnica stencil.

pittura i vasi di terracotta da sola e personalizza con decoupage o stencil

Puoi dare un nuovo look e rinnovare anche dei vasi di plastica per verniciare questo ti materiale puoi usare la stessa vernice chalk paint che può essere usata anche su vetro e metallo oppure puoi usare vernici acriliche spray o pennarelli indelebili.

Suggerimenti
- se il vaso ha depositi di muffe o molto sporco procedete alla pulizia con una spazzola da bucato e della candeggina in modo da disinfettare e purificare eventuali batteri che hanno intaccato la superficie- Se il vaso è nuovo scartavetrate la superficie per livellare le eventuali imperfezioni e poi procedete a verniciare.
- Per verniciare i vasi oltre alle vernice chalk paint potete usare colori acrilici, colori per ceramiche a freddo, tempere (da proteggere con fissativo per esterno)
- Se usate i colori per ceramica a freddo ricordatevi che devono essere fissati a basse temperature sfruttando il forno di casa, dopo un asciugatura di almeno 24 ore, in genere 30 minuti alla temperatura di 130°C, ma controllate sempre dietro al vostro barattolino di colore.

Se ti è piaciuto questo post potrebbero piacerti anche questi
Come creare vasi per piante fai da te
Etichette lavagna per piantine aromatiche
Vasetto con pasta modellabile al bicarbonato
Sacchetti cuciti copri vasi 
Idee per balconi e terrazzi
11 mini giardini incantati fai da te 

  • Condividi:

Ti potrebbe piacere anche

0 commenti